BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La bergamasca Terranova Yachts approda ai Navicelli di Pisa

Il prestigioso marchio bergamasco Terranova Italian Yachts (www.terranovaitalianyachts.com) ha acquisito dal Tribunale di Lucca, vincendo la selezione pubblica, il Capannone ex Benetti Sail Division nell’area Consorzio I Navicelli a Pisa.

Il prestigioso marchio bergamasco Terranova Italian Yachts (www.terranovaitalianyachts.com) ha acquisito dal Tribunale di Lucca, vincendo la selezione pubblica, il Capannone ex Benetti Sail Division nell’area Consorzio I Navicelli a Pisa.
Il capannone potrà ospitare fino a tre unità contemporaneamente, fra i 68’ e i 115’, e al suo interno, al termine dei lavori di piccola ristrutturazione interna, tinteggiatura e posa del carroponte, saranno presenti uffici, spazi adibiti a spogliatoi, servizi igienici e un grande magazzino.

In esterno anche un grande piazzale a completamento della struttura acquisita dal Ceo di Terranova, il bergamasco Massimigliano Zilioli, il quale ha seguito direttamente l’intera operazione ed è pronto, insieme al consorzio dei Navicelli, a dare inizio alla nuova produzione degli Yachts Terranova.

Terranova

(nella foto, da sinistra Caridi, Filippeschi e Zilioli)

Nella nuova struttura partiranno a breve i lavori per terminare una prima unità da 85’, nell’attesa che si concludano le prime trattative per le nuove imbarcazioni.

Terranova Italian Yachts è un’azienda 100% italiana che ha recentemente rilevato il cantiere della precedente gestione, continuando il percorso intrapreso e apportando ulteriori migliorie.

A guidarla è il CEO Massimigliano Zilioli, che con la sua pluriennale esperienza nelle vesti di armatore ha deciso di investire nel settore della nautica Italiana, molto amata e ambita in tutto il mondo. Lo staff è composto da professionisti che lavorano nel settore da vent’anni e vantano l’esperienza adatta per riportare la Terranova ai massimi livelli.

Nel prossimo futuro sono previste assunzioni di personale diretto a regime e soprattutto la collaborazione ed integrazione con numerosi fornitori della zona di Pisa.

Presenti alla conferenza stampa nella mattina di venerdì 5 febbraio a Pisa, il CEO di Terranova Massimigliano Zilioli, il presidente della Navicelli di Pisa Ing. Giovandomenico Caridi e il sindaco di Pisa Marco Filippeschi.

Il presidente Caridi, i soci della Navicelli e tutti gli operatori hanno espresso grande soddisfazione per l’arrivo di un marchio così importante, che può dare lustro a tutta la nautica Italiana.

Per quanto riguarda il quartier generale dell’azienda, cuore pulsante della nuova società, questi rimarrà a Grone in provincia di Bergamo dove attualmente vi lavorano, da oltre otto mesi, le quattro figure principali dello staff Terranova impiegate presso: ufficio commerciale, amministrazione, ufficio tecnico, ufficio acquisti, logistica, marketing e in, futuro, customer service in collaborazione con Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.