BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Concorso nazionale di danza a Le Due Torri, tra i giudici Natalia Titova

Una decina le scuole coinvolte, che saranno valutate in base alle loro esibizioni da tre giudici d’eccezione: Alessandra Celentano, Garrison Rochelle e Natalia Titova Stezzano, 4 febbraio 2016 – Un eccezionale appuntamento a ritmo di danza attende nel fine settimana clienti e visitatori de Le Due Torri shopping center.

Domenica 7 febbraio dalle 16 alle 19 nel piazzale situato al primo livello de Le Due Torri shopping center si terrà una delle tappe del concorso nazionale di danza “Games – Let the game begin”.

Al concorso, organizzato da MYF Management e che conta una quindicina di tappe sui territorio nazionale, parteciperanno le scuole di danza del territorio, che si esibiranno in assoli, passi a due o coreografie di gruppo seguendo il tema della donna.

Unici vincoli di adesione sono: esibirsi con una coreografia sul tema della donna ed appartenere a una scuola di danza del territorio di Bergamo e provincia. A tal proposito è ancora possibile iscriversi e partecipare contattando il numero 3286349113 entro la giornata di sabato.

I vari gruppi di ballo iscritti che si esibiranno saranno suddivisi in categorie in base all’età e allo stile del ballo proposto.

A giudicare i vari gruppi partecipanti saranno tre giudici d’eccezione: Garrison Rochelle, Alessandra Celentano e Natalia Titova.

Natalia Titova

I primi 3 classificati della tappa di Stezzano riceveranno in premio altrettanti buoni acquisto, rispettivamente del valore di 300 euro, 200 euro e 100 euro, da spendere presso Le Due Torri shopping center. I primi classificati di ogni tappa nazionale parteciperanno poi alle selezioni finali.

«La nostra attenzione al territorio è una costante – ha dichiarato il direttore de Le Due Torri shopping center Roberto Speri – . Per questo motivo abbiamo deciso di ospitare presso il nostro centro una delle tappe di questo concorso, che ha coinvolto le scuole di Bergamo e provincia. Mi aspetto una sana competizione e sono sicuro che la clientela de Le Due Torri apprezzerà molto l’iniziativa».

Le Due Torri, tramite iniziative varie e coinvolgenti, si conferma così un vero e proprio centro di aggregazione sociale, nel cui ambito rientrano una serie di eventi ed iniziative per tutti i gusti. Un impegno attivo sul territorio e per il territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.