BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Mario Merelli c’è”, domenica la gara del Trofeo Alpi Orobiche in memoria del grande alpinista

Domenica 7 febbraio a Lizzola arriva la “Mario Mereli c’è”.

Lo scorso anno la gara di scialpinismo dedicata al grande alpinista scomparso (riservata alle categorie senior, master, junior e cadetti) era stata annullata per mancanza di neve, e anche quest’anno ha rischiato di saltare vista la penuria della bianca coltre. Se non fosse che gli organizzatori, con buona lungimiranza, non avessero previsto di pescare il prossimo 7 febbraio come data di  “recupero” (inizialmente era in programma per l’inizio di gennaio), data che è poi risultata essere centratissima in quanto sull’arco alpino italiano non c’è, in quella giornata, altra gara di sci alpinismo.

La gara dunque si fa, ovviamente salvo rovesci metereologici improvvisi. E si fa a Lizzola, patria di Mario Merelli, l’indimenticabile campione di alpinismo tragicamente scomparso nel 2012.

“Domenica scorsa abbiamo tracciato e battuto il percorso e le condizioni dell’innevamento ci hanno tranquillizzato – spiega Marco Merelli, nipote di Mario e team manager della manifestazione -, e se a ciò aggiungiamo che è prevista una nevicata, incrocio le dita, ma non credo ci saranno problemi”.

Eventi a Bergamo e provincia

Il campo di gara si prospetta molto nutrito nei numeri ed anche per la qualità si può star ben tranquilli in quanto  salvo “i nazionali”, impegnati in Svizzera per l’Europeo, gli organizzatori contano di avere tra i partecipanti atleti che sanno il fatto loro.

La pattuglia bergamasca sarà pur essa ben rappresentata con Bazzana, Cinesi, Zamboni e Norman Gusmini a fare gli ideali uomini da battere.

“Ho sentito quanto mio zio Mario fosse amato perché, chiedendo collaborazioni sia manuali, sia economiche, sia logistiche, non ho raccolto che dei sì – continua Marco Merelli -. Debbo nell’occasione ringraziare le Nuove Sciovie di Lizzola, il Gan di Nembro, gli amici di Sovere e Giannino Trussardi, guida dei giovani scialpinisti bergamaschi”.

La gara in programma domenica 7 febbraio è la prima del trittico che dà vita al Trofeo Alpi Orobiche che proseguirà con il Montepora Moon Race e con lo storicissimo Trofeo Parravicini.

“Aspetto tutti a Lizzola – conclude Marco Merelli – per vivere tutti insieme una bella giornata di sport”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.