BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bocciatura generale: l’unico a salvarsi è il giovane Conti

Più informazioni su

Sportiello 5: male, malissimo nelle uscite, aiuta poco la difesa trasmettendole poca sicurezza. Non è da lui.

Toloi 5.5: spesso lento e impacciato, dalla sua zona arriva il primo gol del Verona con Siligardi che lo buca troppo facilmente.

Masiello 5.5: balla come il resto della difesa, ma dietro è sicuramente il meno peggio.

Cherubin 5: un disastro, soprattutto nel secondo tempo. Ha colpe su entrambi i gol dell’Hellas: sul primo perde malamente palla nel duello con Toni, sul secondo si fa bruciare dal diretto avversario autore, poi, dell’assist vincente per Pazzini.

Conti 6: il giovane esterno nerazzurro si comporta ancora una volta bene, aggredendo la fascia di competenza e mettendo spesso in difficoltà i diretti avversari. Non perfetto nell’intervento su Siligardi in occasione del gol del pareggio, ma davvero bravissimo a farsi trovare pronto sullo strambo assist di Moras che gli vale il primo gol in A (23′ st Raimondi 5: troppo nervoso e pasticcione, si mangia un gol già fatto pochissimi secondi dopo la rete di Pazzini).

De Roon 5: anche lui vittima di un nervosissimo ingiustificato, gioca molto bene nel primo tempo ma crolla nella ripresa, consegnando il centrocampo agli avversari.

Migliaccio 5.5: in mezzo al campo è il solito mastino, ma gli anni passano anche per lui e quando i ritmi salgono va spessissimo in difficoltà.

Dramè 5: sali e scendi senza fermarsi sulla fascia sinistra, ma concludendo gran poco. Male anche in occasione dell’espulsione, arrivata dopo un primo giallo inutile e evitabile che si doveva risparmiare. Forse, andava tolto prima.

Diamanti 5.5: cerca di metterci tutta la qualità di cui dispone, ma la condizione fisica è quella che è. E si vede. Non è Maxi Moralez e l’equilibrio della squadra ne risente parecchio.

Borriello 5.5: bocciatura anche per il centravanti campano, autore di una prova tanto generosa quanto fumosa (41′ st Pinilla s.v.: giusto in tempo per prendersi il primo giallo del 2016).

Gomez 5.5: il Papu manca ancora di brillantezza, la forma non è quella di qualche settimana fa. Lui ci prova, qualche giocata interessante gli riesce pure ma è poco, troppo poco per uno dal quale ci si aspetta sempre quel qualcosa in più (31′ st Brivio s.v.).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.