BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fugge dopo aver investito una ragazza: si consegna alla polizia il giorno dopo

E' stato denunciato, gli è stata ritirata la patente e gli è stata inflitta una sanzione di 153 euro, con un totale di 15 punti decurtati. In attesa del processo

Più informazioni su

Ha investito una ragazza in bicicletta, è fuggito, ma poi, il giorno seguente ha deciso di consegnarsi alla polizia.

Un 70enne di Pedrengo è stato denunciato dalla polizia stradale di Bergamo per fuga e omissione di soccorso. L’incidente è avvenuto nella serata di domenica 31 gennaio, in via Ceresa. L’uomo, al volante della sua Lancia Ypsilon, non ha rispettato uno stop e ha investito una ragazza del paese, di 29 anni, che in bicicletta si stava recando al lavoro in una pizzeria.

La 29enne ha fatto un volo di 15 metri. L’automobilista è scappato senza prestare soccorso.

Una donna che abita nelle vicinanze ha sentito il botto, è uscita, ha visto la ragazza a terra e ha chiamato subito l’ambulanza. I medici hanno trasportato la ferita all’ospedale Papa Giovanni, con un trauma cranico e 20 giorni di prognosi.

Sul posto, oltre al personale medico, è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Bergamo, guidata dal comandante Mirella Pontiggia. Gli agenti hanno analizzato le telecamere del paese. Hanno anche ritrovato sull’asfalto alcuni pezzi dell’automobile per identificarla, tra i quali la targhetta che indicava il concessionario dove era stata acquistata. Da lì sono risaliti al proprietario.

Lunedì mattina però la svolta. Il pirata si è rivolto a un poliziotto di sua conoscenza, che lo ha convinto a consegnarsi alla polizia. L’uomo ha raccontato che pensava di aver investito un animale, e che quando ha visto la bici a terra è scappato per lo spavento. E’ stato denunciato, gli è stata ritirata la patente e gli è stata inflitta una sanzione di 153 euro, con un totale di 15 punti decurtati. In attesa del processo a cui sarà sottoposto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    cosi ,se era ubriaco,presentandosi il giorno dopo ha limitato i danni…..