BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Sarto, città alta e Crespi d’Adda: “Io Donna” consiglia Bergamo

Il settimanale del Corriere della Sera consiglia un weekend bergamasco, in un itinerario che vede i capolavori del Moroni assoluti protagonisti: una due giorni su e giù dal centro a città alta, con chiusura a Crespi d'Adda.

Più informazioni su

Il Sarto, Città Alta e una visita fuori città al villaggio di Crespi d’Adda: il settimanale femminile del Corriere della Sera “Io Donna”, in un articolo a firma Susanna Legrenzi, suggerisce un fine settimana a Bergamo, stilando un vero e proprio itinerario di viaggio con tanto di consigli per ogni singolo momento della giornata, dalla colazione alla cena fino alla serata.

Il pretesto per una gita nella nostra città è la presenza della tela del Moroni e di un percorso quasi interamente dedicato ai suoi capolavori, dall’Accademia Carrara al Museo Adriano Bernareggi e a Palazzo Moroni.

“Un’occasione unica per un fine settimana a Bergamo – spiega Io Donna, che poi suggerisce – Colazione in piazza Pontida, passeggiata lungo la ‘vasca’ di Città Bassa, con sosta (per design addicted) da Polaris Life, fino a via Pignolo Alta con i palazzi austeri. Raggiunta Città Alta, visita alla Biblioteca Angelo Mai, la quinta maestosa di Piazza Vecchia, fresca di recupero. Sempre in Piazza Vecchia, da non perdere la vetrina della stilista Daniela Gregis”.

Gli altri consigli riguardano l’aperitivo “Da Cavour, sotto la guida di Enrico Cerea di Da Vittorio” e la cena al Baretto di San Vigilio.

Altre idee per il giorno successivo? Il settimanale cita “Mimì – La casa dei Sapori” e il Villaggio di Crespi d’Adda, per una gita da concludere, sempre a Capriate San Gervasio, all’Osteria da Mualdo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.