BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Hola Denis: a Redona l’ultimo saluto dei tifosi al bomber argentino fotogallery

Ha salutato come doveva, German Denis. Con un gol: il cinquantaseiesimo in 156 presenze. Numeri che hanno fatto del bomber argentino il terzo miglior marcatore della storia del club nerazzurro; il migliore straniero di sempre davanti ai totem scandinavi Poul Rasmussen (54 gol) e Leschly Sorensen (52).

Generiche

Dopo il saluto sui social e quello al Comunale al termine della gara pareggiata col Sassuolo, Denis ha incontrato i tifosi dell’Atalanta all’oratorio di Redona: tifosi e tifose di tutte le età accorsi in centinaia per il caloroso tributo.

Il Tanque ha sfilato in passerella in compagnia della moglie Natalia e dei quattro figli, prima dell’ultimo abbraccio ai tifosi.

“Dal -6 alle imprese al Meazza… I campioni fanno la storia… Grazie German”, lo striscione dei supporters nerazzurri dedicato al centravanti sudamericano, ricordando la storica salvezza dell’annata 2011-’12 e la tripletta nel 4-3 rifilato all’Inter l’anno successivo.

Striscioni, ma non solo. Oltre agli immancabili cori, a Denis sono state recapitate anche una confezione di stracchino, salame e una bottiglia di vino in omaggio dalla curva.

Ora, però, dopo quattro stagioni e mezzo all’Atalanta, è tempo di tornare in Argentina, la terra dell’asado. Il prossimo club di Denis sarà infatti l’Independiente, nel quale aveva già militato dal 2006 al 2008.

“Ringrazio tutti. Società, squadra e tifosi – ha commentato un German Denis visibilmente emozionato – questi colori mi apparterranno per sempre”.

Se ne va, ma con una promessa: “Questo non è un addio – ha aggiunto -, ma un semplice arrivederci”.

Magari alla prossima festa della Dea. Hola, Tanque.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.