BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alloggi comunali a Treviglio: un milione per riqualificarli

Grandi investimenti in arrivo a Treviglio per quanto riguarda la messa in sicurezza e la riqualificazione di alcuni alloggi comunali. A comunicarlo è l'ex vicesindaco Juri Imeri.

Grandi investimenti in arrivo a Treviglio per quanto riguarda la messa in sicurezza e la riqualificazione di alcuni alloggi comunali. A comunicarlo è l’ex vicesindaco Juri Imeri che, dal suo profilo Facebook, ha pubblicato un post nel quale comunica che entro la prossima primavera verrà investito un milione di euro per il finanziamento di interventi di riqualificazione e di messa in sicurezza di alcuni edifici sparsi in alcune vie della città. 

“Sono iniziati i lavori e l’iter per la riqualificazione energetica e manutenzione straordinaria delle case comunali di via Custoza, via Cavour, via dei Cappuccini, via Pasteur e Via B. Rozzone, ai quali si aggiungeranno anche quelli dell’edificio di proprietà comunale sito a Castel Cerreto. Lavori che avranno l’entità di circa un milione di euro. Queste opere, previste entro la primavera, constano in interventi significativi su cappotti, serramenti e impianti di riscaldamento con relativa messa in sicurezza. Inoltre, verranno ridefiniti gli spazi interni, così come avverrà per quattro appartamenti di via Cavour, dai quali ne verranno ricavati otto di metrature potenzialmente più consone alle attuali esigenze degli anziani trevigliesi”.

Nel biennio 2017-2018, poi, al Comune di Treviglio verrà erogato dalla Regione un contributo a fondo perduto dell’entità di un altro milione di euro che, ha sottolineato Imeri, “la Giunta Pezzoni, in stretta collaborazione con gli uffici comunali, ha ottenuto da Regione Lombardia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.