BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tino Sana in festa per il mezzo secolo di storia della falegnameria

Tino Sana, storico patron dell’omonima azienda, festeggia i suoi primi 50 anni di attività, inaugurando, sabato 30 gennaio 2016, a partire dalle 9.15, in via Papa Giovanni XXIII, 59, ad Almenno San Bartolomeo, la nuova sede della “Scuola del Falegname”, aperta direttamente in azienda.

Cinquantanni di falegnameria made in Italy, per un’eccellenza che cresce di generazione in generazione. Dopo lo straordinario successo del Museo del Falegname, Tino Sana,  storico patron dell’omonima azienda, famosa nel mondo per la realizzazione di arredi per alberghi, navi da crociera e complessi comunitari di grande prestigio, festeggia i suoi primi 50 anni di attività, inaugurando, sabato 30 gennaio 2016, a partire dalle 9.15, in via Papa Giovanni XXIII, 59, ad  Almenno San Bartolomeo, la nuova sede della “Scuola del Falegname”, aperta direttamente in azienda.

Un intero edificio dedicato alla conoscenza dell’arte della falegnameria, con corsi avanzati per giovani che intendono diventare professionisti dell’industria del legno, qualificandosi come “Operatori del Legno e dell’Arredo”. Un centro di formazione che – nato per la prima volta nel 2006 per volere della fondazione Museo del Falegname Tino Sana e di ABF, Azienda Bergamasca Formazione, ente gestito dalla Provincia di Bergamo tra i più accreditati per la formazione professionale, con la collaborazione di Confindustria Bergamo – ha già visto diplomarsi un centinaio di ragazzi e che conquista oggi nuovi spazi direttamente in azienda, utili a soddisfare la richiesta crescente di iscrizioni e a favorire il collegamento sempre più diretto tra scuola e lavoro.

In particolare, la giornata prevede:

–          Ore 9.30: Tavola Rotonda “Scuola e lavoro: un unico mondo per una società che cambia” con l’intervento di Remo Morzenti Pellegrini, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo; Ercole Galizzi, presidente di Confindustria Bergamo; Gigi Petteni, sindacalista membro della direzione nazionale della Cisl; Don Cristiano Re, direttore dell’Ufficio Pastorale sociale e lavoro della Curia Vescovile di Bergamo. Modera Paolo Aresi, scrittore e giornalista;

–          Ore 11.30: Inaugurazione della “Scuola del Falegname” con visita alla scuola e al Museo del Falegname con l’intervento delle autorità in rappresentanza dell’Azienda Bergamasca Formazione, Comune di Almenno San Bartolomeo, Comune e Provincia di Bergamo, Regione Lombardia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.