BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Varata a Treviglio la prima carta dei servizi interattiva

Grazie a questo balzo tecnologico-organizzativo, dunque, i cittadini che ne faranno uso potranno attingere ad una molteplicità di informazioni, a partire da quelle inerenti all'assistenza scolastica per alunni disabili fino ad arrivare alle procedure per aprire un agriturismo, evidenziandone anche le tempistiche.

È stata varata dal Comune di Treviglio la Carta dei Servizi e del Territorio, la prima interattiva a livello nazionale. Questo strumento, che lavorerà trasversalmente e in stretta sinergia con lo Sportello Unico (giunto quasi al suo secondo compleanno con una schiera di circa 50mila utenti serviti), avrà, oltre che l’obiettivo di rendere più snello e accessibile il rapporto tra cittadini e amministrazione, anche quello di poter portare a termine qualsiasi iter delle più disparate pratiche comunali.

Grazie a questo balzo tecnologico-organizzativo, dunque, i cittadini che ne faranno uso potranno attingere ad una molteplicità di informazioni, a partire da quelle inerenti all’assistenza scolastica per alunni disabili fino ad arrivare alle procedure per aprire un agriturismo, evidenziandone anche le tempistiche. Presentato dal commissario prefettizio Alfredo Nappi durante la sua prima conferenza stampa, il portale è già attivo, e si trova nella home del sito ufficiale del Comune di Treviglio (link diretto: http://cartadeiservizi.comune.treviglio.bg.it).

L’interfaccia che si apre all’utenza è intuitiva ed è suddivisa in tre macro blocchi, così da permettere, nel giro di pochi click, il reperimento di qualsiasi informazione dal pc di casa o da qualsiasi dispositivo mobile. Nel primo, quello denominato “Gli operatori” vengono elencati i diversi operatori presenti sul territorio, come lo stesso Comune, Provincia e società di servizi. All’interno del secondo, “I Servizi”,  è consultabile l’elenco dei servizi a cittadini e imprese mentre, nella terza categoria dal nome “Il Bisogno” è possibile ricercare qualsiasi tipo di servizio in linea ai bisogni dell’utente.

carta servizi Treviglio

La piattaforma, che attualmente memorizza al suo interno all’incirca trecento procedimenti, è in continuo aggiornamento in modo da poter condurre sempre ricerche esaustive e, sebbene sia in una fase ancora sperimentale, alcuni addetti ai lavori hanno fatto sapere che già altre istituzioni stanno seguendo la rotta tecnologica di cui, al momento, Treviglio sembra esserne il faro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.