BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tagli delle udienze penali, l’Ordine degli avvocati: “Serve più personale”

Le udienze del giudice monocratico si ridurranno presto da 26 a 18 a settimana, così il Gup (Giudice per le udienze preliminari) non tratterà più di 12 fascicoli per udienza e le cancellerie della sezione gip (Giudice per le indagini preliminari) e Gup sono chiude per due giorni a settimana. E l'Ordine degli Avvocati insorge.

Le udienze del giudice monocratico si ridurranno presto da 26 a 18 a settimana, così il Gup (Giudice per le udienze preliminari) non tratterà più di 12 fascicoli per udienza e le cancellerie della sezione gip (Giudice per le indagini preliminari) e Gup sono chiude per due giorni a settimana.

Per questo motivo il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bergamo lancia l’allarme e in una nota stampa rimarca che “tali, pur inevitabili, provvedimenti infliggono un grave danno all’esercizio della giurisdizione del Tribunale penale di Bergamo con rilevante nocumento di tutti i soggetti coinvolti ma, soprattutto, dei cittadini che non potranno che rilevare un nuovo, inaccettabile, rallentamento dell’attività giudiziaria ed un’ulteriore compromissione di diritti garantiti dalla Costituzione – si legge nella nota -. Ritenuto che non appare accettabile che l’esercizio dell’attività giurisdizionale, che costituisce un diritto primario dei cittadini, venga rallentata dalla carenza dell’organico del personale amministrativo, evidenziato che, alla luce di quanto sopra descritto, gli Avvocati di Bergamo sono costretti a scontrarsi ogni giorno con crescenti e gravose difficoltà nello svolgimento della propria attività la cui incisività viene progressivamente compromessa- ed i cittadini costretti a sostenere costi economici sempre più elevati a fronte di servizi sempre meno efficienti chiede che il Ministro della Giustizia si attivi con la massima celerità al fine di immettere nei ruoli amministrativi della Sezione del dibattimento penale e GIP-GUP del Tribunale di Bergamo personale sufficiente a garantire l’attività dei Magistrati in servizio”.

Il presidente dell’Ordine degli avvocati Ermanno Baldassarre chiede che “che gli Amministratori, i Politici Locali ed i Parlamentari Bergamaschi provvedano affinché, nelle more, si possano trovare soluzioni di immediata applicazione quale la destinazione presso le cancellerie delle predette Sezioni di personale in mobilità” e comunica “che il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bergamo farà tutto quanto ritenuto necessario al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e porre rimedio alle inefficienze e carenze che incidono sulla corretta Amministrazione della Giustizia nel circondario di propria competenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.