BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Massiah convocato da Padoan: nozze Ubi-Monte Paschi?

Victor Massiah ad di Ubi Banca è stato convocato a Roma dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Pare che dopo l'accordo raggiunto a Bruxelles si tratti per la fusione tra Ubi e Monte dei Paschi di Siena.

Se sono rose fioriranno, ma pare che il Governo Renzi abbia un pollice verde per le banche e in particolare per Ubi Banca. Secondo indiscrezioni il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan appena rientrato da Bruxelles, dove nella giornata di martedì 26 gennaio l’Italia ha siglato un “accordo” con il commissario Ue per la Concorrenza, la danese Margrethe Vestager, su come alleggerire il sistema bancario italiano da prestiti deteriorati per circa 200 miliardi (che bloccano la concessione del credito e di conseguenza anche la ripresa economica) – ha convocato a Roma l’ad di Ubi Banca Victor Massiah.

Il Governo Renzi che ha a cuore le sorti di Monte dei Paschi di Siena – di cui il Tesoro è anche azionista con un 4%, non fosse altro per quei 25 miliardi di crediti in sofferenza che non piacciono alla Banca centrale europea (la quale nel luglio del 2015 intimò alla banca senese di trovarsi un partner solido) –  avrebbe visto in Ubi Banca il partner ideale.
Ubi Banca è infatti il terzo gruppo bancario, ha basi solide e ha già fatto propria la riforma indicata dal Governo di trasformarsi in Spa.

Cosa non da poco, dal matrimonio Ubi-Mps non ci sarebbe sovrapposizione territoriale e il colosso bergamasco-bresciano si espanderebbe anche nel Veneto e in Toscana.
Ubi Banca capitalizza due volte il Monte, e uno scambio in carta penalizzerebbe i soci senesi; ma da Bruxelles spingono e non vanno molto per il sottile.

C’è il cavaliere bianco, Ubi, solido e pronto a salvare la “donzella” senese che si è giocata tutta la dote dopo la capitalizzazione di 3 miliardi di euro varata l’estate scorsa.

L’unica cosa che preoccuperebbe chi guida Ubi (e il mercato) è capire quanti e quali scheletri ha nell’armadio il Monte dei Paschi di Siena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.