BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Fondazione si mette al passo coi tempi: nuova veste e profilo social

La Fondazione della Comunità Bergamasca ha iniziato il 2016 con una nuova immagine: nuova veste alle newsletter e al sito ma la vera novità è l'attivazione dei canali social, partendo da Facebook.

Vi è sempre più la necessità di essere immediati nell’informazione, e con lo stile che l’utente di oggi è abituato a utilizzare, al fine di essere efficaci nella comunicazione. L’interattività garantita dagli strumenti online è la naturale conseguenza di un percorso di innovazione che la Fondazione ha intrapreso. Nuova veste quindi alle newsletter e al sito. Ma la vera novità è nell’attivazione dei canali social, con inizio da Facebook.

“Un ulteriore modo – ha affermato il Presidente Carlo Vimercati – per interagire con il pubblico e per far conoscere la nostra realtà a un numero sempre più ampio di persone. Abbiamo pensato di iniziare il nuovo anno con questi cambiamenti, in linea con quanto Fondazione Cariplo si aspetta dalle Fondazioni Comunitarie, perché riteniamo che sia importante, al giorno d’oggi, essere presenti sui vari strumenti che il web offre, per avvicinarci anche alle fasce più giovani ma, soprattutto, perché oramai chiunque cerca informazioni in Internet. Proprio per questo terremo costantemente aggiornati sia il nostro sito che la nostra pagina su Facebook, per tenere informati gli utenti su ciò che facciamo e per far conoscere la nostra Fondazione e il suo importante operato anche al di fuori dei canali più istituzionali, con lo scopo di aiutare e sostenere sempre più progetti di associazioni presenti sul territorio di Bergamo e provincia”.

A tutti quindi l’invito ad un “like” sulla pagina Facebook “Fondazione della Comunità Bergamasca”. E ricordiamo anche il sito web www.fondazionebergamo.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.