BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Slurp”, al Creberg i lecchini del potere sbeffeggiati da Marco Travaglio

Venerdì 29 gennaio al teatro Creberg Marco Travaglio porta in scena il suo nuovo recital "Slurp - Lecchini, cortigiani & penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati".

Più informazioni su

Marco Travaglio porta in scena a Bergamo il suo nuovo recital “Slurp – Lecchini, cortigiani & penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati”. L’appuntamento è venerdì 29 gennaio alle 21 al teatro Creberg, in via Pizzo della Presolana.

Nel suo nuovo spettacolo teatrale, tutto da ridere per non piangere, il giornalista e direttore de “Il Fatto quotidiano” racconta – con l’aiuto dell’attrice Giorgia Salari, per la regia di Valerio Binasco – “come i giornalisti, gli intellettuali e gli opinionisti più servili del mondo hanno beatificato, osannato, magnificato, propagandato e smarchettato la peggior classe dirigente del mondo, issando sul piedistallo politici incapaci di ogni colore, ma(g)nager voraci, (im)prenditori falliti che hanno quasi distrutto l’Italia e stanno completando l’opera. Cronache da Istituto Luce, commenti da Minculpop, ritratti da vite dei santi, tg e programmi di regime hanno cloroformizzato l’opinione pubblica per portare consensi e voti a un regime castale e molto spesso criminale che in un altro Paese sarebbe stato spazzato via in pochi mesi, e che invece in Italia gode dell’elisir di vita eterna. Un recital terapeutico, un’arma di autodifesa, un antidoto satirico che ci aiuta a guarire – ridendo – dai virus del conformismo, della piaggeria, della creduloneria, dell’autolesionismo e della sindrome di Stoccolma che porta noi italiani a innamorarci immancabilmente del Nemico. Che ci rovina e ci rapina col sorriso sulle labbra, mentre noi teniamo la testa ben affondata nella sabbia”.

Per avere ulteriori informazioni e per i biglietti contattare la biglietteria di teatro Creberg Bergamo, telefonando al numero 035.34.34.34 oppure inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica biglietteria@crebergteatrobergamo.it.

La biglietteria è aperta da mercoledì a sabato dalle 13 alle 19 e il giorno dello spettacolo la vendita apre un’ora prima dell’inizio. Inoltre, è possibile acquistare i biglietti on-line su TicketOne al sito ticketone.it e il pagamento è possibile attraverso le carte di credito dei circuiti Visa, Mastercard, Maestro, American Express, Diners e PayPall.

È possibile reperire biglietti anche in diversi punti vendita sul territorio: alla fiera di Bergamo (via Lunga, Bergamo – tel. 035.3230911) oppure MediaWorld all’Orio Center – tel. 035.42.11.111).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    Travaglio è tra i primi dieci giornalisti Italiani.
    Purtroppo non abbiamo dieci politici bravi.
    Speriamo che nascano!