BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Botta di Sedrina, 60enne arrestato per spaccio di eroina: “La uso io per l’artrite”

I carabinieri hanno anche trovato nella sua casa un foglietto con scritte una serie di nomi e cifre economiche: "Quello lo utilizzo per scrivere i nominativi dei clienti a cui vendo abiti di marca contraffatti"

Più informazioni su

“Ho problemi di artrite reumatoide, la droga la usavo io per il dolore”. Di fronte al giudice ha provato a giustificarsi così il 60enne di Botta di Sedrina arrestato nella mattinata di sabato 23 gennaio con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari sono arrivati alla sua abitazione dopo aver notato uno strano via vai di ragazzi. Alla vista delle forze dell’ordine, l’uomo ha subito consegnato 4 grammi di eroina e 49 di marijuana, oltre ad alcune siringhe.

Nel corso della perquisizione sono stati poi rinvenuti ancora mezzo grammo di eroina e quindici palline di color marrone, identificate dai militari in eroina.

“Quella non è eroina, ma sono filtrini che uso per aspirare eroina liquida”, ha spiegato il 60enne nel corso del processo per direttissima di lunedì mattina. “E la droga non la spaccio ma la utilizzo io per i dolori della mia malattia”.

I carabinieri hanno anche trovato nella sua casa un foglietto con scritte una serie di nomi e cifre economiche. “Quello lo utilizzo per scrivere i nominativi dei clienti a cui vendo abiti di marca contraffatti – ha aggiunto l’uomo in aula – . Mi reco ogni settimana a Milano per comprarli e poi li rivendo a persone che vengono a casa mia. Per questo vedete gente andare e venire”.

Il giudice ha convalidato l’arresto, l’uomo è stato scarcerato e il processo aggiornato ad aprile.

Più informazioni su