BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Attenti agli “spiccioli”: in circolazione monete spacciate per 1 e 2 euro

L'Agente Lisa, profilo social della Polizia di Stato, rilancia l'allarme dei colleghi spagnoli sui resti da 1 e 2 euro durante gli acquisti: anche involontariamente potrebbero capitarvi monete molto simili a quelle europee ma di scarsissimo o nessunissimo valore.

Più informazioni su

Una nuova truffa minaccia i consumatori di tutta Europa e, come spesso accade, è la rete a mettere tutti in guardia: tramite il proprio profilo facebook “Agente Lisa”, infatti, la Polizia di Stato ha rilanciato l’allarme dei colleghi spagnoli che hanno invitato i cittadini a prestare molta attenzione ai resti da 1 e 2 euro durante gli acquisti.

Sempre su Facebook, Policia Nacional ha mostrato chiaramente alcune monete straniere che circolano anche in Italia molto simili ai nostri 1 o 2 euro ma con un valore molto inferiore.

monete

“Magari nemmeno il negoziante si rende conto che gliele hanno rifilate e senza volerlo a sua volta ve lo dà come resto, perchè forma, dimensione e metalli utilizzati possono ingannare – sottolinea la Polizia – Quindi il consiglio è di perdere qualche secondo in più e controllare gli ‘spiccioli’, perchè in fondo 1 euro equivale pur sempre a 2mila lire del ‘vecchio conio’”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.