BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Pirellone aderisce al Family Day, Bruni: propaganda di parte, intollerabile

E' ufficiale: Regione Lombardia aderirà al Family Day che si terrà a Roma il 30 gennaio. "Atteggiamento è intollerabile" commenta Roberto Bruni, consigliere regionale del Patto civico.

Più informazioni su

E’ ufficiale: Regione Lombardia aderirà al Family Day che si terrà a Roma il 30 gennaio. Nonostante le numerose proteste di questi giorni, la giunta Maroni ha confermato anche la partecipazione di una delegazione di assessori e consiglieri, con l’invio del gonfalone e l’accensione della scritta luminosa Family day sulla facciata del Pirellone.

Questo atteggiamento è intollerabile – commenta Roberto Bruni, consigliere regionale del Patto civico – perché piega in modo strumentale un’istituzione pubblica e democratica alla propaganda di parte. Il gonfalone, simbolo di tutti coloro che vivono in Lombardia, sfilerà accanto a chi si oppone al riconoscimento legale delle coppie conviventi, in una manifestazione che ha come obiettivo dichiarato il ritiro del disegno di legge sulle unioni civili. Questa Regione quindi, da oggi, discrimina ufficialmente una parte dei suoi cittadini”.

Roberto Bruni

“Per quanto mi riguarda – prosegue Bruni – ho sempre sostenuto con convinzione il riconoscimento delle coppie omosessuali da parte della legge e sabato pomeriggio sarò in piazza a Bergamo per l’iniziativa #svegliatitalia, insieme a centinaia di migliaia di cittadini in tante città della Lombardia e nel resto del Paese a chiedere che finalmente libertà e diritti civili siano garantiti a tutti anche in Italia, come nella maggior parte dell’Europa”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.