BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Attenti albergatori, questo soggetto prenota e poi non si presenta”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dei responsabili del B&B Donizetti di via Camozzi a Bergamo, che mette in guardia gli albergatori su un soggetto che prenota camere e poi non si presenta

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dei responsabili del B&B Donizetti di via Camozzi a Bergamo, che mette in guardia gli albergatori su un soggetto che prenota camere e poi non si presenta:

“Un male comune agli albergatori, un gesto di pura maleducazione: il “No show”. Il No show è la mancata presentazione di un ospite presso una struttura alberghiera. Oltre a essere un dispiacere è un vero e proprio disturbo per i piccoli albergatori senza reception 24/24 e infine un danno economico.

La maggior parte dei No show sono persone che hanno chiamato direttamente e per vergogna o per impedimenti non avvisando dell’impossibilità di recarsi nell’alloggio prenotato.

Domenica sera con il numero anonimo abbiamo ricevuto al B&B Donizetti di via Camozzi una richiesta per una stanza doppia. Dopo aver contrattato il prezzo ci è stato indicato come orario di arrivo le 19.

Beh, 19.15 niente, 19.30 niente e ingenuamente ci siamo accorti di non aver insistito abbastanza sull’identità della persona né sul numero telefonico dal quale chiamava.

Ahimè, verso le 21  è stato ben chiaro che l’ospite non sarebbe arrivato.

Il gestore si pervade quindi di mille dubbi! Che faccio? Aspetto ancora? Rivendo la camera? Come posso rintracciato? E soprattutto co ne posso recuperare il denaro?

Il 90% degli ospiti pagano in loco all’arrivo e per gentilezza spesso per piccoli importi non si richiede deposito o acconto da qui il facile poter essere imbrogliato.

Se un ospite avvisa in anticipo non si applicano penali, a seconda dall’albergo con cancellazioni 3 o 1 giorno prima dell arrivo invece bisognerebbe comunque pagare il 100% della prima notte.

Oggi squilla il telefono al nostro secondo B&B di via Torquato tasso e abbiamo subito riconosciuto la voce! Quello che non è venuto domenica! Chiesto nome e cognome né abbiamo avuto la conferma!

Con faccia tosta stessa dinamica e stessa richiesta. Ovviamente abbiamo spiegato di aver capito l’identità e preteso scuse per il No show passato oltre che ad una garanzia maggiore qualora volesse ancora prenotare veramente una stanza. Messo giù la cornetta.

Cari colleghi il giovane, M.P. le iniziali che ci ha dato, sembra divertirsi con questo scherzo oppure sembra avere diversi impegni che non lo portano a confermare l’arrivo in hotel. A voi l’ardua sentenza.

Ci dispiace imbatterci in questo tipo di persone, meglio tutelarsi coi dati della carta di credito o con un acconto sicuramente ma spesso ingannati da una voce gentile è facile cadere vittime della maleducazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.