BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alzano, nominato il commissario: tra 5 mesi si va al voto

Dopo le dimissioni del sindaco Nowak e dei consiglieri di maggioranza di gente in Comune il prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino ha nominato il commissario prefettizio che reggerà l'amministrazione fino alle elezioni: si tratta di Rita Di Donna.

E’ Rita Di Donna, dirigente del servizio Contabilità e gestione finanziaria della Prefettura di Bergamo, il commissario prefettizio nominato per traghettare il Comune di Alzano Lombardo fino alle elezioni della prossima primavera.

Il prefetto Francesca Ferrandino lo ha deciso martedì 19 gennaio assegnandole i poteri di sindaco, della giunta e del consiglio comunale.

La crisi ad Alzano Lombardo aveva portato alle dimissioni dell’ormai ex primo cittadino Annalisa Nowak che il 16 gennaio aveva lasciato il proprio posto dopo che la sua ultima offerta per tentare di salvare l’amministrazione era stata respinta dai consiglieri.

Due giorni più tardi, il 18 gennaio, è stata la volta dei consiglieri di maggioranza di Gente in Comune che hanno presentato in massa le proprie dimissioni “essendosi interrotto il rapporto di fiducia con il Sindaco e parte della Giunta che ella rappresenta”: il prefetto ha così avviato la procedura per lo scioglimento del consiglio comunale di Alzano Lombardo che sarà disposto con decreto del Presidente della Repubblica.

Con la nomina del commissario Alzano ha già voltato pagina e si prepara alle urne: tempi stretti per la presentazione, la sfida più grande sarà forse vincere la diffidenza dei cittadini dopo il fallimento dell’ultima amministrazione, eletta meno di due anni fa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.