BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sigep, sono 32 le aziende bergamasche al 37° Salone mondiale del dolce

Sono 32 le aziende bergamasche che parteciperanno al 37° Sigep, il salone leader di gelateria, pasticceria e panificazione artigianale che si svolgerà dal 23 al 27 gennaio 2016 a Rimini Fiera. Torna la Coppa del Mondo della Gelateria con 13 nazioni in gara. Attesa per chi sarà la Pastry Queen 2016, scelta fra dieci concorrenti da tutto il mondo.

Il 2016 del food made in Italy parte col suo lato più dolce. Dal 23 al 27 gennaio 2016 Rimini Fiera ospiterà il 37° Sigep, il grande salone mondiale del dolciario artigianale che esalterà la tradizione italiana nella gelateria, pasticceria e panificazione, in contemporanea Rhex Rimini Horeca Expo, l’evento dedicato alle tendenze e ai consumi della ristorazione fuori casa.

“Sigep e Rhex – commenta il direttore di business unit Patrizia Cecchi – esaltano il mercato, oltre ai marchi, offrendo agli operatori una proposta completa che attraversa tutto il settore e affianca e anticipa l’evoluzione dei punti vendita. Sul fronte espositivo si profila un’altra edizione di altissimo profilo con l’incremento della domanda da parte delle aziende e la presenza dei marchi leader al mondo. Il quartiere è completamente occupato e si aggiungeranno i grandi eventi internazionali, autentici show che, come da tradizione, daranno risalto alle principali scuole mondiali del dolciario artigianale ed ai maestri che le alimentano”.

Tutto il quartiere di Rimini Fiera sarà occupato dalle imprese protagoniste di SIGEP e RHEX Rimini Horeca Expo. Complessivamente, saranno 113.000 i mq di esposizione, con oltre 1.000 espositori.

Tra le imprese presenti anche 32 della provincia di Bergamo; in particolare 30 a Sigep e 2 a Rhex.

Accademia Maestri Pasticceri Italiani di Trescore Balnerio; Antonio Brenna Mario di Treviglio; Biepi Srl di Castel Rozzone; Brita Italia Srl di Grassobbio; Bwt Water + More Italia Srl di Bergamo; Cascina Italia Spa di Spirano; Caseificio Preziosa Srl di Seriate; Cb Srl di Bottanuco; Cereda Anito Srl di Zanica; Domogel Srl di Costa Di Mezzate; Edizioni Contatto Srl di Mozzo; Elastotech Srl di Castelli Calepio; Elframo Spa di Bergamo; Frigogelo Srl di Azzano San Paolo; Ge.Ne. Srl di Treviolo; Gel Matic Italia Srl di Grassobbio; Granulati Italia Spa di Boltiere; Innova – Le Macchine Per Il Gelato di Cerete; Italcanditi Spa – Vitalfood di Pedrengo; Levati Editori Srl Unipersonale di Stezzano; Minipack – Torre Spa di Dalmine; Novapan Srl di Cividino Di Castelli Calepio; Ostificio Prealpino Di A. Minetti E C. di Bergamo; Pavoni Italia Spa di Suisio; Pedrali Spa di Mornico Al Serio; Ribo Di Piazzalunga Loredana di Grassobbio; Smipack Spa di San Giovanni Bianco; Technogel Spa di Grassobbio; Unigel Spa di Zingonia; Valko Srl di Bottanuco; Confezioni Negri Di Negri Tommaso & C Snc di Cisano Bergamasco e Reepack Srl di Seriate.

Per la gelateria è in programma la Coppa del Mondo, salita a 13 partecipanti, assieme a tanti altri eventi compresi i concorsi SIGA; per la pasticceria, oltre al SIGEP Giovani che compie 25 anni, appuntamento con The Pastry Queen, la competizione dedicata alle donne più talentuose dai cinque continenti; da non dimenticare la sfida mondiale della Star of Chocolate, mentre Bread in the City catalizzerà l’attenzione sulle scuole artigianali di panificazione. Il panorama si completa con decine di altri eventi, dedicati allo sviluppo del business, alla formazione e alla creatività.

L’eccezionale risultato fieristico è frutto anche dell’attività SIGEP tutto l’anno, eventi e strumenti innovativi messi a punto a favore degli espositori.

Da Sistema SIGEP per il supporto dell’attività di internazionalizzazione a SIGEP Boost, utile ad accompagnare il business delle imprese con gli strumenti di comunicazione del Salone; inoltre l’iniziativa Forum Agenti per supportare e completare le reti commerciali di tante imprese che anche sul territorio italiano hanno necessità di muoversi con le loro proposte; Top Buyer dai 5 Continenti è invece la piattaforma sulla quale domanda ed offerta si incrociano. Per il 2016 è già stato prodotto un forte investimento promozionale verso Asia, Nord e Sudamerica.

Per agevolare l’arrivo dei buyers, Rimini Fiera ha stretto accordi diretti con le porte privilegiate di accesso da Oriente e dagli Usa, con gli aeroporti Marconi di Bologna (navette ogni 20’) e Malpensa Milano con trasferimenti anche serali, così da ottimizzare la visita in fiera sin dalle prime ore del mattino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.