BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scontri ultras, il presidente Percassi: “E’ far male a Bergamo, è ferire l’Atalanta” video

Il presidente dell'Atalanta Antonio Percassi condanna gli episodi di violenza avvenuti sabato sera al termine della partita tra Atalanta e Inter.

Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi condanna gli episodi di violenza avvenuti sabato sera al termine della partita tra Atalanta e Inter. Un gruppo di ultras nerazzurri ha cercato di assaltare i pullman in cui stavano viaggiando i supporter interisti, diretti in stazione. Solo grazie all’intervento delle forze dell’ordine è stato evitato il peggio. I teppisti hanno lanciato bombe carta e sassi contro gli agenti.

Percassi esprime solidarietà ai cittadini e agli agenti delle forze dell’ordine:

“È far male a Bergamo, è ferire l’Atalanta. Le gioie sportive non possono essere macchiate da episodi come quelli accaduti ieri pomeriggio dopo la partita contro l’Inter.
L’Atalanta condanna fermamente coloro che si sono resi protagonisti di azioni così vili e violente che niente hanno a che fare con la civiltà e la sportività della stragrande maggioranza della tifoseria atalantina. Il tifo dell’Atalanta è quello festoso di ieri pomeriggio con famiglie e bambini sugli spalti del Comunale.
La Società esprime tutta la sua solidarietà e vicinanza ai cittadini ed agli agenti delle forze dell’ordine che hanno subito danni o peggio sono stati feriti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    E’ inutile non essere d’accordo con gli ultras violenti se non si denunciano.
    Fingete di non sapere chi sono?
    Mettete le telecamere, i filmati direttamente alla polizia.
    Basta bugie. Basta violenti. Basta incivili!