BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta c’è ancora, Handanovic la frena: 1-1 al Comunale con l’Inter fotogallery

Più informazioni su

L’Atalanta c’è ancora, è viva e sta bene. Contro l’Inter di Mancini, seconda forza della classe prima del match del Comunale, arriva un pareggio che fa ben sperare.

Addirittura, si potrebbe dire che il punto conquistato contro i milanesi stia stretto agli uomini di Reja, capaci di dominare Icardi e compagni per lunghi tratti del match. Con un Handanovic letteralmente straordinario in due occasioni (su tutte quella capitata a metà ripresa a Cigarini) che ha strozzato in gola l’urlo di gioia dei tifosi bergamaschi.

Ai punti, dunque, stravince l’Atalanta. Ma non è con le occasioni create che si vincono le partite, perché poi, alla fine, i gol vanno anche fatti. Ed è un peccato ripensare alle due parate del portiere sloveno e, soprattutto, all’erroraccio di Monachello a pochi minuti dal termine quando, ben imbeccato dal solito Papu Gomez, non ha trovato la porta da pochissimi passi. Lì Handanovic avrebbe potuto fare poco o nulla.

Resta l’amaro in bocca, certo, per lo sciagurato autogol di Toloi che ha di fatto replicato a un altro regalo, quello che Murillo aveva fatto poco prima ai nerazzurri orobici.

Due autogol al limite del comico che, paradossalmente, hanno segnato una partita bella, vivace e sempre divertente, con occasioni da una parte e dall’altra.

Bravo, anzi bravissimo Reja che è stato capace di mischiare le carte nella settimana più importante e delicata, resa ancor più spinosa dal caso-Stendardo scoppiato poche ore prima del match: il difensore campano non ha voluto rispondere alla convocazione del tecnico dopo aver appreso dell’ennesima panchina, finendo fuori rosa.

Di conferme ufficiali non ne sono arrivate, anche se la situazione sembra piuttosto chiara.

Ora i nerazzurri sono attesi dalla trasferta di Frosinone. Probabilmente con qualche nuovo tassello per Reja: Freuler e Djimsiti – in arrivo dal Lucerna e dallo Zurigo – sono a un passo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.