BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cannabis depenalizzata, ne discute il Consiglio dei ministri

Solo illecito amministrativo e non più penale dunque per le violazioni delle regole compiute da soggetti autorizzati alla coltivazione della cannabis per uso terapeutico.

Il Consiglio dei ministri discute e decide venerdì 15 gennaio circa la depenalizzazione della cannabis.

Solo illecito amministrativo e non più penale dunque per le violazioni delle regole compiute da soggetti autorizzati alla coltivazione della cannabis per uso terapeutico. Il provvedimento rientra in un pacchetto più ampio di depenalizzazioni all’esame dell’esecutivo di Matteo Renzi.
Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, ha spiegato che non è una depenalizzazione del reato per chi coltiva marijuana. “Non si tratta di depenalizzare il reato per chi coltiva l’erba in terrazzo ma di rendere reato amministrativo quello che oggi è reato penale e che riguarda solo chi, avendo ottenuto l’autorizzazione alla coltivazione a scopo terapeutico, viola quella prescrizione”.

Per ora, quindi, fuori da questo quadro, coltivare cannabis in grandi quantità resterà reato.

Una fattispecie che oggi è considerata, appunto, reato penale e prevede, quindi, un processo che si conclude comminando una pena detentiva, commutabile poi in sanzione pecuniaria. Resterà quindi  il carcere fino a un anno e la multa da uno a 4 milioni di euro per chi coltiva anche una sola piantina di cannabis, fosse pure a scopo terapeutico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.