BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bomba carta alla sede del Gussago Calcio e scritta: “Odio Bg”

Martedì sera lo scontento di alcuni tifosi della squadra bresciana per l'alleanza con l'Atalanta nel settore giovanile si è trasformato in violenza

Giusto martedì mattina avevamo dato notizia della rabbia dei tifosi del Gussago Calcio, che milita in prima categoria, rabbia scatenatasi per la partnership della squadra bresciana con l’Atalanta per il settore giovanile (leggi). In serata lo scontento si è trasformato in violenza: nella sede del Gussago Calcio al centro sportivo Corcione (frazione di Casaglio) poco dopo le 21 una bomba carta è esplosa.

La sede era chiusa e vuota, lì vicino però il gruppo del tamburello spaventato ha interrotto la riunione che si stava svolgendo proprio per il boato forte che si è sentito.

Secondo le prime indicazioni dei carabinieri di Gardone Valtrompia si tratta di un ordigno rudimentale posizionato sulla finestra degli uffici attigui al palasport, il cui scoppio ha mandato in frantumi i vetri delle finestre e alcuni degli arredi interni.

Sulla parete esterna della sede, proprio sotto la finestra sul cui davanzale è stata messa la bomba carta una scritta: “Odio BG”.