BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Batteremo i denti dalle Alpi alla Sicilia: arriva il freddo vero previsioni

I meteorologi del centro di 3bMeteo.com spiegano: gelidi venti soffieranno direttamente dalla Scandinavia fin sullo Stivale, con primi freddi al Nord già entro venerdì, ma nel fine settimana su tutta la Penisola.

Più informazioni su

“Entro il weekend arriva il freddo, quello vero: si batteranno i denti dalle Alpi alla Sicilia – lo confermano i meteorologi del centro di 3bMeteo.com che spiegano – gelidi venti soffieranno direttamente dalla Scandinavia fin sullo Stivale, con primi freddi al Nord già entro venerdì, ma nel fine settimana su tutta la Penisola. Le temperature saranno in picchiata ovunque, con tracollo termico soprattutto al Centrosud dove le massime primaverili dei giorni scorsi saranno solo un ricordo: si potranno infatti perdere fino a 10-15°C in meno di 48 ore! Il freddo sarà inoltre acutizzato da venti anche forti tra maestrale, tramontana e grecale, che soffieranno con raffiche anche di oltre 80-90km/h con possibili danni, disagi e ovviamente mareggiate sulle coste esposte”.

“Arriverà anche la neve, ma solo su adriatiche e al Sud – proseguono gli esperti – su queste aree infatti l’ondata di freddo sarà accompagnata da rovesci anche a sfondo temporalesco e con grandine, che assumeranno carattere nevoso a quote basse; non esclusi fiocchi di neve fin verso i litorali sulle regioni del medio versante Adriatico. Al Nord e sulle centrali tirreniche prevarranno invece condizioni più asciutte e soleggiate, salvo fiocchi di neve solo sui crinali alpini di confine. L’arrivo del freddo non implica automaticamente l’arrivo della neve, infatti su queste zone i venti risulteranno si freddi ma secchi”.

“Prima di questa offensiva invernale c’è però da segnalare una nuova perturbazione, che ci raggiungerà giovedì portando piogge e rovesci soprattutto al Centro e sui versanti tirrenici, qui con anche temporali; ai margini il Nord con fenomeni soprattutto sull’Emilia Romagna e qualche fiocco di neve a bassa quota possibile sulle Alpi centro-orientali. Venerdì questa perturbazione si porterà verso il Sud mentre il tempo sarà in miglioramento al Nord e sulle centrali tirreniche” – concludono da 3bmeteo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.