BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Imprenditore evadeva l’Iva: la Finanza gli sequestra conti e una Ferrari

Le Fiamme Gialle di Lecco hanno sottoposto a sequestro preventivo beni per circa 1 milione di euro nei confronti di un imprenditore lecchese accusato di omesso versamento di Iva: sequestrati conti bancari, quote societarie e una Ferrari 458.

Più informazioni su

Per recuperare quanto dovuto al fisco a causa del mancato versamento dell’Iva per l’anno 2013, la Guardia di Finanza di Lecco ha sequestrato a un imprenditore lecchese conti correnti bancari, quote societarie e una Ferrari 458 gialla.

Al termine delle indagini dirette e coordinata dalla Procura della Repubblica di Lecco, nella persona del sostituto procuratore Paolo Del Grosso, i militari delle Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro preventivo beni per circa un milione di euro nei confronti di un imprenditore lecchese, accusato di evasione fiscale relativa all’omesso versamento dell’Iva.

Su disposizione della locale Procura della Repubblica, quindi, i finanzieri hanno fatto scattare il sequestro, al fine di recuperare quanto dovuto e fraudolentemente non versato al fisco dall’imprenditore indagato.

“Si conferma così l’importanza di proseguire l’azione di effettivo recupero degli importi illecitamente sottratti all’Erario – sottolineano dalla Guardia di Finanza di Lecco -, mediante il sistematico ricorso alle proposte di sequestro dei patrimoni dei responsabili di reati fiscali in funzione della confisca definitiva. Ciò apporta assoluta concretezza e incisività al contrasto delle diverse forme di illegalità fiscale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    Bravi! Continuate perchè ce ne sono ancora molti.