BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Crescita, lavoro ed equità: l’ex ministro Damiano a Bergamo

“Per l'Italia: crescita, lavoro, equità” è il tema dell'incontro di venerdì 15 gennaio 2016 in programma alla Sala Nembrini della Casa del Giovane, promosso da “Sinistra e cambiamento” del Partito Democratico.

Venerdì 15 gennaio 2016, alle 20.40 alla Casa del Giovane, Sinistra e Cambiamento del Partito Democratico di Bergamo propone l’incontro “Per l’Italia crescita, lavoro, equità. La sfida del Governo e dei territori”.

All’appuntamento parteciperà l’onorevole Cesare Damiano, già ministro del Lavoro e attuale presidente della Commissione Lavoro; il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, l’onorevole Elena Carnevali componente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, il presidente della Provincia Matteo Rossi e Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, oltre al segretario provinciale del Pd Gabriele Riva.

“Alla serata sono stati invitati anche tutti i segretari provinciali dei sindacati, Cgil. Cisl e Uil di Bergamo – afferma Nicola Peroni, organizzatore dell’iniziativa – perché tra i temi al centro del dibattito c’è la discussione sulla riforma delle pensioni che riparte proprio in questi giorni in Commissione Lavoro alla Camera. Il dibattito si concentrerà quindi sulla proposta di Cesare Damiano su Quota 41 per i lavoratori precoci e 62 anni di età e 35 di contributi come pensionamento anticipato più flessibile”.

Nicola peroni

“L’incontro di venerdì, il primo promosso in terra orobica da Sinistra e Cambiamento – sottolinea Peroni – vuole essere un contenitore di idee e di progetti per cercare di cambiare alcune azioni del governo Renzi. Con questi tre vocaboli, Crescita, lavoro ed equità, vogliamo far riportare l’attenzione del Governo su temi che hanno importanti ricadute a livello locale. E per far questo avremo i contributi dell’onorevole Carnevali sui temi del welfare e dei servizi sociali, uno sguardo ampio sulla mappatura della provincia con Matteo Rossi e il rapporto con la Bergamo con il sindaco Giorgio Gori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.