BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alessandro Diamanti a un passo dall’Atalanta: sarà lui il dopo-Moralez

Il fantasista toscano è vicinissimo al ritorno in Italia: il club nerazzurro lo può prendere in prestito secco fino a giugno dal Guangzhou Evergrande che ancora detiene il suo cartellino

Alessandro Diamanti è un passo dall’Atalanta. Il club bergamasco sembra aver trovato il giocatore che possa sostituire Maxi Moralez: è l’ex Bologna e Fiorentina, di proprietà del Guangzhou Evergrande e ora in prestito al Watford.

Sfumato Oussama Tannane, ormai a un passo dal Saint-Etienne, e allontanatosi Alessio Cerci, che costa troppo e non sarebbe disponibile in prestito, Giovanni Sartori si è catapultato sul fantasista di Prato che in questa prima metà di stagione in Inghilterra ha giocato col contagocce, solo per 65 minuti.

L’accordo con il club cinese sembra vicinissimo: Diamanti non resterà al Watford perché è completamente fuori dai progetti e, dal canto suo, ha voglia di giocare per conquistarsi un posto ai prossimi Europei.

A Bergamo il calciatore toscano arriverebbe in prestito secco, fino a giugno, per poi valutare il suo futuro.

Alessandro Diamanti

La trattativa, secondo gli esperti di mercato di Sky Sport, sarebbe in fase avanzata, tanto che si dice addirittura che Diamanti potrebbe già sbarcare a Bergamo nei prossimi giorni per firmare il suo nuovo contratto ed essere magari disponibile per la gara interna di sabato contro l’Inter di Mancini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.