BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piovono sconfitte: Atalanta-Genoa, in palio ci sono orgoglio e riscatto

Tre ko nelle ultime tre per i nerazzurri, cinque scivoloni consecutivi per i genoani: vincere domenica al Comunale sarà fondamentale per tutti

Più informazioni su

Tre ko nelle ultime tre gare per l’Atalanta, addirittura cinque negli ultimi cinque incontri per il Genoa. Quello che domenica andrà in scena al Comunale tra i nerazzurri e i genovesi si può definire il derby delle deluse in cerca di un riscatto d’orgoglio.

In casa bergamasca l’amarezza è tanta per le ultime sconfitte rimediate dopo un avvio di stagione particolarmente brillante: col Chievo il nervosismo (e gli espulsi) hanno condizionato notevolmente la gara poi persa 1-0, mentre col Napoli il tonfo è arrivato dopo una partita comunque ben giocata dagli uomini di Reja, finiti poi malamente ko a Udine facendo registrare degli evidenti passi indietro rispetto all’inizio del campionato che aveva portato i bergamaschi a ridosso dei quartieri alti della classifica.

Tre sconfitte che hanno spinto il tecnico goriziano a prendere il più duro dei provvedimenti, con il ritiro anticipato che costringerà i calciatori a restare tra i muri di Zingonia già da venerdì. 

Non si sta di certo meglio a Genova, sponda rossoblù: Gasperini dopo cinque sconfitte consecutive rischia parecchio e potrebbe giocarsi tutto proprio domenica a Bergamo.

Generiche

Il ko rimediato nel derby con la Sampdoria ha fatto infuriare ancor di più la tifoseria (se non fosse stato per la doppietta realizzata dal bomber livornese Pavoletti il passivo sarebbe stato ancor più difficile da digerire) e contro l’Atalanta il popolo del Grifone si aspetta uno scatto d’orgoglio.

A rendere ancor più drammatico il momento sportivo dei genoani c’è anche una classifica che vede Perin e compagni a un solo punto di distacco dal Frosinone terz’ultimo.

Insomma, domenica si troveranno di fronte due formazioni che hanno assolutamente bisogno di svoltare e di tornare a vincere. L’Atalanta per non gettare alle ortiche quanto di buono fatto nei primi mesi di campionato; il Genoa per rialzarsi dopo tante batoste (l’ultima vittoria, in casa col Sassuolo, è datata 22 novembre 2015) e allontanarsi dalla zona caldissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.