BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Auto danneggiate a Clusone, il vandalo è un muratore 32enne: era ubriaco

Incastrato dalle telecamere, un muratore di 32 anni, di origini marocchine, non ha potuto che ammettere di essere lui il vandalo che nella notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 gennaio ha danneggiato una trentina di auto a Clusone e Piario.

Le immagini delle videocamere di sorveglianza degli esercizi commerciali fra piazza della Rocca, via Canepa e via Delle Chiodiere a Clusone sono state utilissime alle indagini condotte dai carabinieri dell’altopiano baradello che hanno individuato il vandalo che nella notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 gennaio ha danneggiato una trentina di auto tra Clusone e Piario.

Per l”uomo, un muratore 32enne di origini marocchine che da anni vive a Clusone con il padre, è scattata la denuncia per danneggiamenti. In casa del 32enne i militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato il coltello serramanico multifunzione utilizzato per tagliare le gomme e danneggiare le fiancate alle auto, oltre agli indumenti che il vandalo indossava la notte del raid.

Interrogato dai carabinieri l’uomo ha ammesso di non ricordare nulla perché aveva bevuto.

Ora le indagini proseguono per capire se altri episodi simili avvenuti nel recente passato siano da ricollocare allo stesso individuo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.