BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trenta auto danneggiate nella notte a Clusone e Piario: identificato un 30enne foto

E' stato identificato un uomo come presunto autore del raid della notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 gennaio

E’ stato identificato un uomo come presunto autore del raid della notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 gennaio a Clusone e Piario, dove decine di auto e suv sono state danneggiate, anche in modo pesante.

Si tratta di un 30enne che risiede nella zona, ma che non è ancora stato individuato.

L’uomo avrebbe agito da solo, tra l’una e le tre di notte.

I mezzi danneggiati, con gomme bucate e carrozzerie rigate, erano parcheggiati in piazza della Rocca, via Canepa e via Delle Chiodere a Clusone, e in una laterale di via Torino a Piario.

Quando giovedì mattina i proprietari si sono accorti di quello che era successo, hanno avvertito i carabinieri di Clusone, guidati dal maresciallo Giuseppe Maida.

Una trentina le denunce arrivate ai militari, che si sono subito messi al lavoro per individuare i responsabili. 

Sono stati visionati i filmati delle telecamere comunali e quelli degli esercizi commerciali della zona. Fino all’identificazione del colpevole, nel pomeriggio di giovedì.

Nei suoi confronti scatterà una denuncia a piede libero per il reato di danneggiamento aggravato continuato. Rischia una pena da 6 mesi a 3 anni di reclusione.

(Foto: PiùValliTv)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.