BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Attesa una perturbazione che porterà ancora neve sulle Alpi previsioni

Se da un lato essa avrà scarsi effetti sulle pianure del Nord, dall'altro porterà tanta neve sulle Alpi occidentali.

Più informazioni su

Una perturbazione atlantica nel corso di giovedì riuscirà ad abbordare le Alpi con una traiettoria nord-occidentale. Lo conferma 3BMeteo. Se da un lato essa avrà scarsi effetti sulle pianure del Nord, dall’altro porterà tanta neve sulle Alpi occidentali, in primis quelle valdostane ed estere, ma anche i settori retici e atesini vedranno moderate precipitazioni. Saranno meno coinvolte invece le Dolomiti, e in genere le Alpi più orientali. Ma nuove nevicate sono attese probabilmente anche dal prossimo weekend.

La quota neve si attesterà generalmente intorno a 800-1000 metri, ma localmente anche più in basso nelle vallate più fredde. Sono attesi, oltre i 1500 metri, accumuli fino a 30-40 cm sui settori esteri tra Francia e Svizzera e in Val d’Aosta, specie nella zona del Monte Bianco, intorno ai 20-25 cm sulle Alpi Cozie e Lepontine e sui 10-20 cm tra Alpi Retiche e Alto Adige. Dopo le spruzzate dei primi giorni del nuovo anno, anche queste nevicate saranno una manna per i bacini idrografici in quota e per i ghiacciai…oltre che per gli sciatori!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.