BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piscine di Seriate, ancora un malore per un gruppo di ragazzi

Nuovo malore di gruppo alle piscine di Seriate: un gruppo di ragazzi di una squadra ospite lo ha accusato dopo aver nuotato nella struttura.

Più informazioni su

Tosse e bruciore alla gola. Ed è il terzo episodio negli ultimi mesi. Nuovo malore di gruppo alle piscine di Seriate: un gruppo di ragazzi di una squadra di nuoto ospite, la Bergamo Swim Team, lo ha accusato dopo aver nuotato nella struttura. Non è chiaro se la colpa sia del cloro, perché i valori sono nella norma, ma la certezza è che l’impianto necessita di una completa ristrutturazione.

L’amministrazione non si è fatta trovare impreparata, anzi ha già affidato l’incarico a un professionista, lo Studio 28 architettura di Bergamo, per redigere lo studio di fattibilità per un progetto dal valore di circa 4 milioni di euro. Il sindaco Cristian Vezzoli nel frattempo invita gli utenti a segnalare eventuali altri casi di malore. Il rischio concreto è che si possa scegliere di chiudere anticipatamente l’impianto a maggio per garantire più sicurezza: la scelta spetterà alla Commissione pubblico-spettacolo che dovrà valutare l’idoneità, dal punto di vista della sicurezza, dell’impianto. Qualora non ci dovesse essere le attività verranno immediatamente sospese, altrimenti si proseguirà fino all’avvio del cantiere, previsto per il 2017.

L’episodio si è verificato il 27 dicembre scorso e ha coinvolto circa trenta ragazzini tra gli 11 e i 15 anni: il 20 ottobre  il 4 novembre gli altri due casi con sintomi simili, forte bruciore alla gola e agli occhi, tosse, nausea.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.