BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Fim Cisl apre ai giovani: “Tirocini retribuiti per diplomati e laureati”

Tirocini retribuiti di nove mesi a diplomati e laureati: è il progetto della Fim Cisl di Bergamo che punta dritta al rinnovamento del sindacato con un progetto dedicato a chi ha meno di 35 anni. Le candidature entro il 15 gennaio.

Giovani in Formazione per il cambiamento. Con questo spirito, la FIM CISL di Bergamo si apre ai giovani in un’ottica di vero rinnovamento del Sindacato. E lo fa con un progetto rivolto a chi ha meno di 35 anni, diplomato o laureato, che porterà a un’esperienza all’interno del sindacato del metalmeccanici della durata 9 mesi, con tirocini retribuiti.

“Il tutto – spiegano Luca Nieri, segretario generale della FIM orobica, e Andrea Donegà, responsabile nazionale di FIM giovani – va nell’ottica di rinnovamento e ringiovanimento del Sindacato. La FIM si apre ai giovani per accoglierli e farsi contaminare dall’entusiasmo e dalla freschezza delle nuove idee”.

“Il percorso formativo – insiste Nieri – partirà naturalmente dalla storia e dai valori fondativi del Sindacato, dalle sue conquiste e dalla valorizzazione della memoria, per approdare a un rinnovamento che non suoni come rottamazione, ma come sviluppo di una identità da condividere e aggiornare”.

L’intento della FIM bergamasca è quello di aprirsi “ a chi è già attivo nel sociale, nell’associazionismo e nell’impegno civile per mantener vivo e sempre più importante quel senso di partecipazione civica che ha fatto grande il Sindacato. In un mondo del lavoro profondamente mutato – è l’idea di Donegà -diventa importante avvicinare i ragazzi e permettere loro di vivere un’esperienza di militanza sindacale per comprendere l’importanza e il ruolo fondamentale che la nostra organizzazione svolge. In molti parlano di giovani, noi vogliamo renderli protagonisti del futuro e spalancare loro le porte del Sindacato”.

“Siamo impegnati – concludono – perché il Sindacato torni quel luogo pubblico dove si realizzano le migliori aspirazioni dei giovani per costruire, insieme, un luogo sensibile ai cambiamenti e al passo coi tempi, in grado di interpretare le esigenze delle persone e costruire una società più giusta”.

Il progetto dei tirocini FIM, nella fase di selezione, presterà una particolare attenzione al fine di sviluppare una maggiore presenza femminile nell’organizzazione; saranno privilegiati i percorsi formativi svolti nelle facoltà di Giurisprudenza, Economia, Sociologia, Scienze Politiche, Scienze della comunicazione, Scienze della Formazione; saranno tenute in debito conto le esperienze di impegno sociale nel volontariato, nell’associazionismo politico, sociale, civile ecc.

I ragazzi scelti saranno protagonisti di momenti formativi specifici anche presso la nostra scuola di formazione ad Amelia, fiore all’occhiello nel campo della formazione FIM. Chi è interessato può mandare il Curriculum a info.fim@cislbergamo.it, oppure chiamare la FIM CISL di Bergamo 035.324.391 entro il 15 gennaio 2016.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.