BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Foppolo a Schilpario: primi fiocchi di neve in Bergamasca previsioni

Era attesa neve nel weekend e, almeno nelle valli bergamasche, la previsione sembra azzeccata: sabato mattina i primi fiocchi hanno iniziato a cadere in alta Val Brembana, così come in Val Seriana, Valle Imagna e Val di Scalve.

Più informazioni su

I primi, timidi fiocchi di neve hanno iniziato a cadere sulle valli bergamasche: le previsioni meteo che annunciavano nel weekend l’arrivo delle precipitazioni a carattere nevoso sembrano averci azzeccato.

Per ora solo in montagna dove, comunque, non sono ancora abbondanti: pioggerellina in pianura, ancora troppo poco per dare almeno una tregua dalla cappa di smog. Neve segnalata a Schilpario, Foppolo, Rota d’Imagna (nella foto, di Michael Bennato), Parre, Premolo, Castione della Presolana. 

La prima perturbazione invernale è però in transito sul Nord Italia: il robusto campo di alte pressioni che ci ha accompagnato nel corso degli ultimi mesi, sottolineano gli esperti di 3Bmeteo.com, verrà demolito da parte delle correnti fresche atlantiche da una parte e gelide artiche dall’altra. Il grande freddo sull’Europa orientale però non ci riguarderà; la nostra Penisola sarà invece influenzata dal passaggio di alcune perturbazioni oceaniche.

Il nuovo anno inizia all’insegna del maltempo in Italia dove ci sarà un vero e proprio ribaltone meteo. Un treno di perturbazioni tenderà ad interessare l’Italia nei prossimi sette giorni. Sabato la prima piovosa perturbazione raggiungerà la Penisola che sarà attraversata da nord a sud.

Sabato la neve tornerà sulle Alpi, con accumuli di 15 cm, a tratti anche in pianura sulla Valpadana occidentale. Neve possibile a Cuneo, Asti, Alessandria, Torino, Pavia, Piacenza, Bergamo e Parma. Pioggia mista a neve sulle altre pianure del Nord Ovest. Neve sull’entroterra ligure occidentale. Neve al Nord Est a quote di bassa collina. Domenica mattina qualche fiocco non è escluso anche a Bologna. Tale situazione contribuirà a rendere il paesaggio invernale. Farà freddo ma senza eccessi; le temperature si assesteranno nelle medie tipiche del periodo.

Secondo gli esperti tra martedì 5 e mercoledì 6 arriverà una nuova perturbazione da Ovest con effetti più importanti al Centro Sud, specialmente sui versanti tirrenici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.