BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scuola Codussi, l’assessore Brembilla: “Al via i lavori per la nuova palestra”

Si costruisce la nuova palestra della scuola Codussi. Brembilla: “Per il prossimo anno scolastico una scuola completamente nuova”

Un lavoro di cinque mesi, un intervento da un milione di euro per realizzare la nuova palestra della scuola Codussi: l’Amministrazione Comunale continua a investire sulle infrastrutture scolastiche cittadine e poche settimane dopo l’approvazione del progetto di manutenzione straordinaria di ben quattro scuole cittadine e a pochi giorni dall’avvio dei lavori di consolidamento e sistemazione della scuola Munari la Giunta del Comune di Bergamo ha avviato le procedure per l’avvio della costruzione della nuova palestra Codussi.

“Lo scorso anno – sottolinea l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla – abbiamo avviato i lavori di costruzione della nuova scuola Codussi, approfittando dell’allentamento al patto di stabilità previsto dal progetto Scuole Nuove. Ora che la costruzione dell’intero istituto è praticamente ultimata, siamo molto felici di avviare anche i lavori di realizzazione della palestra: abbiamo preferito crearne una ex novo invece di intervenire, come invece era stato inizialmente previsto, sulla struttura inadeguata e vetusta che tutt’ora si erge accanto alla Codussi.”

Marco Brembilla, Pd

Il progetto prevede la demolizione del vecchio edificio palestra esistente e la conseguente realizzazione di 2 corpi di fabbrica: l’edificio si sviluppa su 3 piani: a piano terra vengono ubicati tutti i servizi e gli spazi per l’attività sportiva, mente al piano primo è previsto un’area terrazzata e coperta a giardino pensile con uno spazio vetrato di servizio per il transito di persone. Infine a piano interrato trovano ubicazione un vano tecnico ed un grande locale archivio.

L’edificio e l’area esterna sono accessibili a persone con ridotta capacità motoria e disabili. All’interno dell’edificio scolastico è ubicato un ascensore che collega i 2 piani in verticale: l’accesso al piano primo, locale di servizio alla palestra, avviene ancora tramite ascensore interno e passaggio sulla zona terrazzata del primo piano.

“La struttura della Codussi così concepita – spiega l’Assessore all’Istruzione e allo Sport del Comune di Bergamo Loredana Poli – si aprirà in questo modo al quartiere: il campo da pallavolo e da basket saranno omologati alla pratica agonistica, consentendo alle associazioni sportive della zona di usufruirne. Il Comune di Bergamo continua così il piano di sistemazione delle proprie infrastrutture sportive e scolastiche in città: si continua così a lavorare su un patrimonio che necessitava di essere rimodernato da diverso tempo, con l’obiettivo di garantire la miglior fruibilità degli spazi ai nostri concittadini, soprattutto giovani”.

scuola codussi

I lavori sono già in fase di appalto: l’intenzione è di avviare il cantiere già nel mese di marzo, in modo da completare i lavori per l’inizio dell’anno scolastico 2016/17.

L’edificio che invece ospiterà la scuola vera e propria è praticamente ultimato: sono stati completati i pavimenti e si stanno ormai eseguendo le ultime tinteggiature delle pareti. Sarà infine il momento degli arredi interni: “Con la dirigente scolastica della Codussi e con i rappresentanti dei genitori dell’Istituto – aggiunge Brembilla – abbiamo svolto diversi sopralluoghi, l’ultimo pochi giorni prima del Natale: il progetto ha cercato in tutti i modo di soddisfare le esigenze di coloro che usufruiranno della scuola”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.