BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Secondo giorno di targhe alterne: Pm10 a 39, prima volta sotto il limite a dicembre

Nel secondo giorno di targhe alterne la centralina di via Garibaldi, in centro, ha registrato una media di 39 microgrammi di polveri per metro cubo.

Per la prima volta a dicembre il Pm10 a Bergamo è sceso sotto il livello di guardia. Nel secondo giorno di targhe alterne la centralina di via Garibaldi, in centro, ha registrato una media di 39 microgrammi di polveri per metro cubo.

I fattori che incidono sul dato sono molti. Il provvedimento preso da Palafrizzoni ha tamponato la situazione ed è servito soprattutto a sensibilizzare i cittadini bergamaschi su un problema, come l’inquinamento dell’aria, che va affrontato in modo serio.

A far abbassare la media di Pm10, in città come nel resto della Bergamasca (45 a Filago, 41 Osio Sotto, 48 Treviglio 39 Lallio, 39 Calusco), ha contribuito il vento spirato nella giornata di mercoledì. Come mostrano i dati rilevati sempre da Arpa, alla depressione di lunedì (quando in città si è toccato un picco di 97 microgrammi per metro cubo) è seguito un innalzamento del vento che fortunatamente ha disperso le polveri. Nei prossimi giorni si attende anche la pioggia che risolverebbe in modo ancor più efficace il problema.

Nell’infografica interattiva potete vedere in modo chiaro tutti i dati della qualità dell’aria di dicembre

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Il Conte

    Macché vento.Il merito è stato non far circolare la mia euro 4 nelle vie di Bergamo