BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mike Joyce, Robi Zonca, Pintus, Donizetti… il Capodanno in città

Sono numerose le iniziative promosse in città per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Tra le proposte spiccano concerti, spettacoli teatrali e feste in piazza. Ecco la panoramica delle iniziative organizzate a Bergamo la notte di San Silvestro.

Il 2015 volge al termine e sono numerose le iniziative promosse in città per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Mentre nei ristoranti e nei locali vengono organizzati cenoni e serate a tema, in calendario non mancano concerti e spettacoli teatrali. Ad esempio, al Creberg Teatro Bergamo va in scena lo show di Pintus per Capodanno, mentre al teatro Donizetti si apre la stagione di operetta con “La vedova allegra” di Victor Léon e Léon Stein.

Al ristorante culturale “In dispArte”, invece, l’appuntamento è con il concerto del bluesman Robi Zonca, seguito dagli Inis Fail, una delle più conosciute Irish band in Italia.

Infine, il “Capodanno in piazza” vedrà protagonisti Giulia Salvi from Virgin Radio, Bond Street e Mike Joyce, ex batterista degli Smiths con musica e animazione in piazza Matteotti, mentre in piazza Vecchia viene proposta una serata a tema anni Ottanta.

Ecco la panoramica delle iniziative organizzate a Bergamo la notte di San Silvestro, tra giovedì 31 dicembre e venerdì 1° gennaio.

BERGAMO

– Dalle 18.30 al Maite si tiene “Ultimo dell’anno @ Maite Social Club”. Il programma prevede: alle 18.30 aperitivo augurale di fine anno con buffet; alle 20,30 cenone sociale (il cibo lo porti tu e il coperto è a cura del Maite*), con contributo sociale 15 euro + tessera 2016; alle 24,30 starting dj set. È possibile prenotare di persone oppure attraverso il sito internet Maite.it.

– Dalle 20 al ristorante culturale “In dispArte” di Bergamo, in via Madonna della neve 3, si tiene una speciale serata-evento per Capodanno. Viene proposta una ricca cena a buffet a 35 euro a persona (bevande escluse) e viene promosso un doppio concerto. Prima della mezzanotte, a partire dalle 22, si esibirà il bluesman Robi Zonca, mentre dopo mezzanotte spazio agli Inis Fail, una delle più conosciute Irish band in Italia. L’ingresso al concerto di Robi Zonca è consentito solo a chi vorrà usufruire del buffet. Per il concerto degli Inis Fail l’ingresso è libero a partire dalle 00.30. Per avere ulteriori informazioni e per prenotarsi inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@indisparte.com o telefonare al numero 035.0440024.

– Alle 20 alla Domus Bergamo in piazza Dante si tiene il “Cenone di Capodanno”. Il menù prevede: raviolo di tonno marinato all’olio di mandorle con zenzero e cocco – insalatina con prosciutti selvatici e cremoso di burro alle erbe; tortelli di zucca con scampetti al vapore e frutta secca – risotto mantecato al formai de mut con fragoline e tartufo di Bracca; salmone al pepe rosa con purea di patate e porretti fritti; gelatina di the bianco al Martini Dry; selezione di dessert e frutta; brindisi di mezzanotte con bollicine e panettone; zampone augurale con lenticchie di Castelluccio. Il costo è di 80 euro.

– Alle 20 a Palazzo Terzi in piazza Terzi, 2 (Città Alta), nella casa studio dello scultore Pierantonio Volpini, l’associazione “Per Voi” organizza una serata-evento per salutare l’arrivo del nuovo anno. Il programma prevede: alle 20 inizio della cena e alle 22 inizio dello spettacolo teatrale “Capodanno a Camelot – Sir Gawain e il Cavaliere Verde”, di e con Enrico Masseroli – The Pirate Ship International Theatre Ensemble, da Sir Gawayn and the Grene Knyght. Re Artù è a Camelot per celebrare il Capodanno. Intorno a lui i cavalieri della Tavola Rotonda “in splendida festa e spensierato piacere”. Ed ecco, prima che qualcuno inizi un racconto o proponga un gioco guerresco, farsi avanti il “meraviglioso” in persona: un gigantesco cavaliere a cavallo, “entrambi del verde più puro”. In mano ha un’ascia “mostruosa ed enorme”. Lancia una sfida che fa tremare. Sarà Gawain (Galvano), perla dei cavalieri, a raccoglierla. Da una testa che rotola, fra castelli, cacce e dame esperte in rischiose schermaglie d’amore, cullati dal ritmo avvolgente dei versi, prende vita un’avventura straordinaria ed intrigante. La quota di partecipazione è di 35 euro comprensivo di cena, spettacolo e tessera associativa. Il menù prevede: pasta con la seppia, Tagliatelle al ragù, Passato di verdura; vino del contadino; polipetti in umido, cotechino con lenticchie, verdure e polenta; formaggi, salumi e Torta salata; torta, panettone, pandoro caffè, ammazza caffè e spumante. La cena è esclusivamente su prenotazione i posti sono limitati: per avere ulteriori informazioni e prenotazioni inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica associazionepervoi@archivio.it oppure telefonare ai numeri 035.0932533 e 3931860566.

– Alle 20.30 al teatro Donizetti va in scena “La vedova allegra”, operetta in tre atti di Victor Léon e Léon Stein. La regia è di Alessandro Brachetti, mentre a salire sul palco sono Susie Georgiadis, Antonio Colamorea, Alessandro Brachetti, Silvia Felisetti, Fulvio Massa e Angelo Scandina. Lo spettacolo viene riproposto venerdì 1° gennaio alle 17. Con l’esibizione, una coproduzione di Teatro Musica Novecento e Teatro Donizetti, si apre la nuova stagione di operetta 2015-2016 del Teatro Donizetti. L’esibizione è ambientata a Parigi, all’inizio del Novecento. All’Ambasciata del Pontevedro si sta svolgendo la festa per il compleanno dell’amato Sovrano. L’attenzione è però concentrata sull’arrivo della giovane, bella e ricca vedova del banchiere di Corte, Hanna Glavari, il cui fascino, unito all’immensa eredità, ha stregato molti nobili signori parigini. Per salvare le casse del piccolo Stato, si deve procurare un marito pontevedrino alla ricca ereditiera, e il fatto che l’aspirante a tale compito sia proprio Danilo, un uomo di vita, non semplifica certo il piano dei diplomatici pontevedrini. Per avere ulteriori informazioni sugli spettacoli telefonare al numero 035.4160678 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17, mentre per avere ulteriori informazioni sui biglietti contattare la biglietteria del Teatro Donizetti al i numeri 035.4160601/602/603; da martedì a sabato, dalle 13 alle 20. I biglietti per “La vedova allegra” del 31 dicembre hanno un costo da 22 a 55 euro ed è possibile effettuare acquisti online su VivaTicket.it.

– Dalle 21 alla pista di pattinaggio sul ghiaccio di piazza della Libertà si tiene “Cocolele Ice Park”, con dj set. Alle 24 panettone e spumante gratis per tutti

– Dalle 22 in piazza Matteotti il Comune di Bergamo organizza “Capodanno 2015 in piazza”. La serata prende il via con un dj set di Giulia Salvi from Virgin Radio, mentre dalle 23.30 alle 00.30 si proseguirà con la musica dei Bond Street, tre dj protagonisti della scena alternativa bergamasca. A chiudere la serata, dalle 00.30 alle 2.00, alla consolle ci sarà Mike Joyce, ex batterista degli Smiths, storica band inglese.

– Dalle 22 Piazza Vecchia ospita i festeggiamenti di “Capodanno in Città Alta”. Musica e divertimento in piazza con Radio Ponte, cenoni nei ristoranti, feste nei bar e birrerie. Tema “Gli Anni 80”.

– Dalle 22 al Monastero delle sorelle Clarisse si tiene la “Veglia di Capodanno”.

– Alle 22.30 al teatro Creberg va in scena “Pintus @ Capodanno”, spettacolo di Capodanno di Pintus. Il comico propone uno show per festeggiare con risate e comicità la fine del 2015 e salutare l’arrivo del nuovo anno insieme al pubblico bergamasco e non solo. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 035.343434 e per acquistare i biglietti on-line accedere a TicketOne.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.