BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A corto di idee per il cenone di Capodanno? Ecco il nostro menù

Ancora a corto di idee per il cenone di Capodanno? Le nostre Amichesciroppate vengono in vostro soccorso con una serie di proposte facili, sfiziose e veloci: prendete appunti e buon appetito.

Tutto pronto per il menu di capodanno?

Per le amichesciroppate il party perfetto ė con tanti amici, finger food e bollicine rigorosamente italiane.

Iniziamo dalla tavola, procuratevi del tulle brillantinato, con circa sei euro renderete la vostra tavola scintillante, basterà utilizzarlo sopra una tovaglia bianca.

Trasformate il vostro tavolo in un buffet, i vostri ospiti saranno così liberi di muoversi e chiacchierare con chi preferiranno.

APERITIVO

Bruschette speciali

cenone capodanno

Ingredienti per 1 bruschetta

1 fetta di pane siciliano (quello con i semi di sesamo)

3 pomodorini

1/2 gambo di sedano bianco

olio evo q.b.

sale q.b.

1 fetta di salmone affumicato

Procediamo

Tagliate i pomodorini a pezzetti e uniteli al sedano bianco anch’esso fatto a pezzetti, condite il tutto con un pizzico di sale e un filo di olio evo, lasciate a riposare per 15/20 minuti.

Tostate la fetta di pane.

Assemblate la bruschetta, pomodorini con il sedano e sopra una fetta di salmone affumicato un filo d’olio ed è già pronta, ma che bontà!!!!

Sfogliatine al pesto

cenone capodanno

Questa sfogliatine saranno perfette, vi faranno fare un figurone e soddisferanno appieno la vostra voglia di sfiziosità.

Regola n. 1 dell’ amica delle amichesciroppate: tenere sempre in frigorifero un rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

4 cucchiai di pesto (perfetto se fatto in casa, accettabile se comprato fresco, così così se a lunga conservazione)

Procediamo

Srotolate la sfoglia, bucherellatela con una forchetta, stendete il pesto.

Arrotolate la pasta e create un cilindro.

Frigorifero per il tempo necessario che si scaldi il forno a 220°.

Tagliate il rotolo a tocchetti alti circa 1cm, disponeteli sulla teglia rivestita di carta forno.

Veloci in forno per 15 minuti circa.

Serviteli tiepidi…… non ne avanzeranno e li rifarete di certo.

Idea veloce, economica e sfiziosa come piace a noi!!!

Frutta e pancetta

cenone capodanno

Unica raccomandazione, vanno cotti all’ ultimo momento e serviti appena tolti dal forno.

Per gli ingredienti non vi darò alcuna dose, dipenderà tutto da quanti ospiti avrete.

Ingredienti

Banana

Ananas naturale

Prugne secche denocciolate

Pancetta steccata a fette

Procedimento

Tagliate la banana e l’ ananas a pezzetti ora avvolgete ogni singolo pezzo di frutta  fresca e secca in una fetta di pancetta.

Accendete il forno a 200* , appena i vostri ospite arriveranno infornate gli stuzzichini, in 5 minuti saranno pronti, ve ne accorgerete perché la pancetta tenderà a sciogliersi.

Con uno stuzzicadenti infilzate ogni prelibato bocconcino e trasferiteli su un piatto da portata.

Veloci e sfiziosi, lasceranno tutti a bocca aperta!! Sono certa vi faranno i complimenti per l’idea diversa e buonissima.

Mi raccomando bollicine come se piovesse!!! Perché senza quelle non ė festa……

Caprese scomposta

cenone capodanno

Ingredienti per 12 bicchierini

24 pomodorini cigliegino

4 bocconcini di bufala

12 foglie di basilico

olio evo ( extra vergine di oliva) q.b.

Sale q.b.

Mettete i pomodorini con un filo d’olivo e un pizzico di sale nel frullatore, riducete i pomodorini a pezzetti.

Ora teneteli da parte e nello stesso frullatore mettete la bufala, date un giro di mixer.

bene il gioco e’ fatto, ora un cucchiaio di pomodori, un cucchiaio di bufala, una foglia di basilico.

lucidate con un filo di olio e servite.

P.s. Potrete prepararla in anticipo.

Lecca lecca di parmigiano

cenone capodanno

Ingredienti per 8 lecca lecca 

150 g. di parmigiano reggiano grattugiato

8 bastoncini in legno

Un cucchiaio di semi di papavero (opzionale)

Forno acceso, iniziamo!

Foderate con la casta forno la vostra leccarda e create dei cerchi di parmigiano aiutandovi con un cucchiaio.

Poggiate il bastoncino di legno e se volete usate qualche seme di papavero, come faccio io, per dare un po’ di colore alle cialdine.

Forno 200° per 7 minuti, comunque fino a quando il parmigiano non sarà sciolto e ben dorato.

Togliere dal forno e far completamente raffreddare prima di toglierli dalla placca, rischierebbero di rompersi.

Veloci, economici e dal grande effetto, proprio come piace a me!!!

Cips di carote

cenone capodanno

Ingredienti

3 carote

sale q.b.

Pepe q.b.

olio evo ( extra vergine oliva) q.b.

Preparazione

Tagliate a fettine sottili le carote, utilizzate la mandolina, il pelapatate o un coltello.

Disponete le fettine di carota sulla placca da forno, rivestita di carta forno.

Salate, pepate e siate generose con l’olio.

Forno 140° per 40 minuti.

Si disidrateranno e diventeranno super croccanti.

Che le usiate per un aperitivo o per un contorno alternativo, per una cena a due o per far mangiare le carote ai vostri bambini , sono sicura che le rifarete un  sacco di volte.

Friselle con bieta

cenone capodanno

Per prima cosa, avete mai mangiato le friselle? Si tratta di un prodotto da forno tipico del sud italia, le più famose sono quelle pugliese, oggi si possono trovare anche al supermercato oltre che nei negozi specializzati in prodotti regionali.

Io a onor del vero sono super fortunata, essendo il mio compagno di origini pugliesi una volta all’anno me ne arriva una vagonata dai parenti che vivono ancora nello splendido tacco d’italia.

Ingredienti ( variabili, in base al numero di friselle)

Mini friselle

Bieta

pinoli

peperoncino

Mozzarelline di bufala

Acciughe sott’olio

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Procedimento

Scaldate in filo d’olio in una casseruola e fateci appassire la bieta precedentemente lavata e tagliata a tocchetti uniteci i pinoli e il peperoncino.

Passate velocemente le friselle sotto l’acqua corrente, poggiatevi sopra la bieta stufata ancora calda, una fettina di mozzarella di bufala e un’ acciughina.

Mangiatela subito, la mozzarella a contatto con la bieta calda tenderà a sciogliersi….

Sono buonissime e facili come sempre.

Capesante gratinate

cenone capodanno

Le Capesante le potete tranquillamente acquistare congelate, per essere utilizzate all’occorrenza.

Per le conchiglie? Beh la mia ė una collezione di anni e anni di antipasti vari……

Ingredienti

8 capesante, con la conchiglia

1 spicchio d’aglio

150 grammi olio evo

120 grammi pangrattato

50 grammi grana grattugiato

1 ciuffetto prezzemolo

sale

pepe

Preparazione

Frullate il prezzemolo con l’aglio, uniteci il pangrattato e il parmigiano, sale e pepe, ora l’olio di oliva.

Perfetta la ‘panatura’ ė pronta.

Posizionate un cucchiaino di impasto nella conchiglia, la capasanta e poi ancora dell’impasto fino a coprirla completamente.

Forno caldo a 200* e informate le vostre conchiglie per 15 minuti.

Se non riuscire a procurarsi le conchiglie utilizzate delle cocottine in ceramica.

Crema di melanzane

cenone capodanno

Ingredienti x 4 persone

2 melanzane viola

Foglie di menta q.b.

Sale q.b.

Olio q.b.

1 spicchio d’aglio (opzionale)

Procedimento

Tagliate le melanzane per lungo, incidete la polpa con un coltello per creare una sorta di reticolato.

Infilate qualche foglia di menta ora sale e olio.

In forno per circa 50 minuti a 180° e comunque fino a quando la polpa delle melanzane sarà stracotta.

Mixer mon amour in azione: con un cucchiaio togliete la polpa delle melanzane e frullatela con lo spicchio d’aglio e un filo d’olio.

Aggiustate di sale se fosse necessario.

Spalmatela su crostini di pane tostato, è la morte sua.

Pomodori ripieni di cous cous

cenone capodanno

Ingredienti per 2 persone

4 pomodori ramati

180 g. di tonno sgocciolato

Prezzemolo q.b.

8 cucchiai di cous cous

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Preparazione

Tagliate le calotte dei pomodori e tenetele da parte.

Svuotate i pomodori, unire la polpa ricavata al tonno e al prezzemolo (la quantità va a vostro personale gusto).

Mettere il cous cous in una ciotola, un cucchiaio di olio evo e copritelo con acqua salata che avrete fatto bollire, quando sarà rinvenuto sgranatelo con l’aiuto di una forchetta.

Amalgamate gli ingredienti, riempite i pomodori riposizionate le calotte, in filo di olio e via in forno per 20 minuti a 180°.

PRIMO

Spaghetti salmone e limone

cenone capodanno

Ingredienti per 4 persone

200 g. di salmone affumicato

360 g. di spaghetti

1 bustina di zafferano (opzionale)

Olio q.b.

2 limoni (succo)

Prezzemolo q.b.

Pronte cuoche… via!

Per prima cosa mettete a bollire  l’acqua della pasta.

Nel frattempo tagliate il salmone a listarelle e trasferitele in una zuppiera abbastanza grande da poter contenere anche gli spaghetti.

Aggiungete lo zafferano (non è indispensabile, ma conferirà un meraviglioso color dorato al piatto)

Aggiungete l’olio evo (extra vergine di oliva) dovrà coprire completamente il salmone.

Ora che l’acqua sarà a bollore buttate la pasta.

Spremete il succo di due limoni e tenetelo da parte.

Scolate la pasta e trasferitela nella zuppiera con il salmone, unite il suco di limone e il prezzemolo tritato, mescolate abbondantemente affinchè tutti i sapori si amalghino perfettamente.

Servite caldi ….. buon appetito!!!!

DESSERT

Tiramisù in tazza

cenone capodanno

Per dodici tazzine

4 tuorli

4 cucchiai di zucchero

8 savoiardi

250 g. di mascarpone

cacao amaro q.b

Una tazzina di caffè ( espresso – nespresso )

sbattere i tuorli con lo zucchero fino a che saranno belli montanti, devono raddoppiare di volume, incorporate il mascarpone  fino a creare una crema liscia.

Tagliare ogni savoiardo in 3 parti.

Aggiungere alla vostra tazzina di caffè una tazzina di acqua ( fredda ).

( farlo per ogni tazzina)

Inzuppate velocemente un pezzetto di savoiardo nel caffè e riponetelo sul fondo della tazzina, un generoso cucchiaio di crema e poi ancora un pezzo di savoiardo inzuppato, finire con ancora crema al mascarpone.

Generosa spolverata di cacao amaro.

Ora…. Direzione frigorifero e far riposare per un paio d’ore.

Le tazzine saranno talmente belle che sembreranno arrivare direttamente da una pasticceria, talmente buone che tutti ne vorranno un’ altra.

Panettone e pandoro

DOPO LA MEZZANOTTE

Zampone e lenticchie 

Vino assolutamente italiano, che sia metodo classico e charmat basta che siano bollicine.

Vi auguriamo di trascorrere una serata spumeggiante, ma sopratutto di trovarvi esattamente dove e con chi vorreste essere.

Le vostre Amichesciroppate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.