BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Primo giorno di targhe alterne: cittadini rispettosi, poche auto a Bergamo fotogallery video

Nel primo giorno di targhe alterne a Bergamo prevale il senso civico dei bergamaschi. Le auto in strada sono meno rispetto al solito – merito anche del periodo natalizio – e i trasgressori non si vedono.

Il sacrificio servirà? Se lo chiedono i cittadini in bus che si sono svegliati all’alba per andare al lavoro, quelli in bici e perfino gli agenti della Polizia locale. La certezza è che nel primo giorno di targhe alterne a Bergamo prevale il senso civico dei bergamaschi. Le auto in strada sono meno rispetto al solito – merito anche del periodo natalizio – e i trasgressori sembrano pochi.

Targhe alterne a bergamo

Nel primo report dopo la mattinata di targhe dispari Palafrizzoni comunica che si è registrata una risposta molto positiva da parte dei cittadini di Bergamo: flussi di traffico decisamente ridotti e pochi veicoli con targa pari sulle strade. La Polizia Locale ha effettuato controlli “dinamici” (senza posti di blocco o varchi fissi) con sette pattuglie, fermando 126 veicoli ed elevando solamente 19 sanzioni, a dimostrazione di quanto la cittadinanza abbia sostanzialmente compreso le ragioni dell’ordinanza emessa dal Comune di Bergamo nella giornata di ieri.

“A nome della Giunta del Comune di Bergamo desidero ringraziare i nostri concittadini, che hanno risposto così bene alla decisione di circolazione a targhe alterne, – ha dichiarato il vicesindaco Sergio Gandi – e gli agenti della Polizia Locale, che nonostante l’organico ridotto tipico delle festività di fine anno ha garantito il massimo sforzo per controllare e gestire la situazione. Al netto di alcune polemiche di questi giorni, credo che i cittadini abbiano condiviso la necessità di gestire l’emergenza dovuta dal perdurare di una grave situazione di inquinamento.”

Fino alle 19.30 saranno ancora le targhe dispari a circolare: il Comune di Bergamo ricorda che sono attive le agevolazioni pensate da Atb, su tutte la possibilità di viaggiare sull’intera rete servita da Azienda Trasporti Bergamo con un biglietto valido per tutta la giornata e il potenziamento del servizio con orario invernale. Domani, mercoledì  si replica: a viaggiare, sempre dalle ore 7.30 alle ore 12.30 e dalle 14.30 alle ore 19.30, saranno i veicoli con targa pari.

Il Comune di Bergamo ricorda che il provvedimento si applica all’intera rete stradale con l’esclusione dell’autostrada, dell’asse interurbano e delle circonvallazioni: sarà possibile raggiungere quindi i parcheggi di via Ambiveri, davanti all’hotel Cristallo Palace, provenendo dalla circonvallazione, di via San Bernardino ubicato all’uscita della circonvallazione Pompiniano, della Malpensata provenendo da via Autostrada, di via Buttaro a Monterosso, provenendo dalla Circonvallazione Plorzano, dell’Auchan provenendo esclusivamente da via Martin Luther King.

 

 

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Albertino

    sembra ferragosto in questi giorni. Bellissimo! Comunque con le scuole chiuse, il traffico era già diminuito di molto. Mi sembra più una misura adottata per lavarsi la coscienza

  2. Scritto da usiamo il cervello

    Provate a venire in via Orio a vedere cosa passa di traffico e quante macchine con targa pari…
    Ma forse Campagnola non è del Comune di Bergamo ed è severamente vietata ai vigili…