BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In Italia crescono i tifosi negli stadi, Bergamo in controtendenza: – 0,2%

In lieve diminuzione la presenza dei sostenitori bergamaschi al Comunale nei primi mesi della nuova stagione. Un dato figlio del restyling che ha tolto qualche posto ai parterre delle due tribune dell'impianto

Più informazioni su

Le presenze negli stadi della massima serie tornano a crescere. Il dato, rivelato dal report dell’Osservatorio calcio italiano elaborato sui dati di Stadiapostcards, è arrivato al termine della 17esima giornata e rivela come la media degli spettatori in Serie A (22.264) abbia registrato un incremento dello 0.9% rispetto il dato finale della scorsa stagione (22.057).

Si tratta della prima inversione di tendenza dell’ultimo quinquennio.

I numeri della stagione in corso, comunque, se rapportati con gli equivalenti delle restanti ultime cinque stagioni continuano però ad essere con il segno negativo: -5.2% rispetto al campionato 2013-’14, -9.7% rispetto alla stagione 2012-’13, -4.1% rispetto al campionato 2011-’12.

In lieve controtendenza gli spettatori del Comunale, calati dello 0,2%. Un dato probabilmente dovuto dal restyling dello stadio che ha tolto qualche posto ai due parterre, i settori che fino al maggio dello scorso anno erano tra i più popolati.

Inter e Lazio sono le due squadre che hanno subito il cambiamento del seguito degli spettatori più rilevante: a San Siro le gare interne degli uomini di Mancini hanno attirato una media di 50.557 tifosi a partita (+ 35,6%), mentre i capitolini hanno perso una grossa fetta di seguito negli ultimi mesi, più precisamente il 12,3%.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.