BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tesmec S.p.A.: Simest entra col 34% nel capitale azionario di Marais Technologies

Tesmec comunica che Simest, martedì 22 dicembre 2015, ha sottoscritto e liberato un aumento di capitale ad essa riservato in Marais Technologies Sas (“Marais”),

Tesmec Spa (MTA, STAR: TES) (“Tesmec”), a capo di un gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali, comunica che SIMEST in data odierna ha sottoscritto e liberato un aumento di capitale ad essa riservato in Marais Technologies Sas (“Marais”), società del Gruppo Tesmec leader nei servizi di noleggio e costruzione di macchinari per infrastrutture nei settori telecomunicazioni, elettrico e gas.

L’investimento di SIMEST in Marais, effettuato con apporti a capitale per 4 milioni di euro, ha permesso a SIMEST di acquisire una partecipazione azionaria in Marais pari al 34% circa del relativo capitale.

A seguito dell’ingresso di SIMEST, la nuova struttura azionaria di Marais risulta, pertanto, così ripartita: Tesmec con una partecipazione pari al 53% circa, SIMEST con una partecipazione pari al 34% circa e C2D Sa (società riconducibile a Daniel Rivard, presidente non operativo di Groupe Marais) con una partecipazione pari al 13% circa.

L’operazione si pone l’obiettivo di supportare i programmi di sviluppo industriale di Marais, oltre che di promuoverne l’espansione su nuovi mercati, prevedendo un impegno all’acquisto da parte di Tesmec dell’intera quota azionaria detenuta da SIMEST in Marais al 30 giugno 2020.

Con questa operazione SIMEST – che già possiede una partecipazione pari al 33% circa del capitale sociale di Tesmec USA Inc. – decide così, per la seconda volta, di investire in una società del Gruppo Tesmec, supportandone l’ulteriore sviluppo internazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.