BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovi paletti in piazza Dante, addio sosta selvaggia fotogallery video

Gli addetti del Comune hanno posizionato nuovo paletti anti sosta selvaggia di fronte alla procura di Bergamo

Una soluzione tanto semplice quanto rivoluzionaria. Piazza Dante, una delle zone della città di Bergamo più assediata dalle auto, ora è “protetta” da una serie di paletti anti parcheggio, posizionati nella mattinata di martedì 22 dicembre da due addetti del Comune di Bergamo su precisa indicazione degli uffici.

Paletti sosta selvaggia procura bergamo

In questo modo viene impedito l’accesso alle macchine sul piazzale di fronte alla procura, ogni giorno regno della sosta selvaggia. I risultati si sono visti subito: il piazzale ora è libero, senza nemmeno un’auto a intralciare il passaggio dei pedoni.

L’amministrazione non è nemmeno stata costretta a emanare ordinanze o un provvedimento ad hoc: è bastato applicare in modo rigoroso il divieto di sosta già in vigore sulla piazza da anni è mai rispettato.

Continua così il lavoro di “liberazione” di alcuni luoghi pubblici da parte di Palafrizzoni: la prima è stata piazza Mascheroni, in Città Alta, poi la piazza di fronte all’Accademia Carrara e ora piazza Dante in centro a Bergamo.

“Sapete che state facendo una cosa storica?” – ha detto il sindaco Giorgio Gori ai due addetti del Comune. “Abbiamo trovato una soluzione riservando dieci nuovi posti nel parcheggio sotterraneo e in più con le strisce gialle in via Adamello – ha spiegato poi ai giornalisti -. Ci sono state molte interlocuzioni e alla fine siamo riusciti a trovare una soluzione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da scapigliato

    Finalmente il tempio della giustizia ha riavuto il suo sagrato.
    Spero solo che non si passi dalla sosta selvaggia al gazebo selvaggio.