BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Seriate, 60mila euro di contributi per scuole sicure e verde pubblico

In arrivo oltre 60mila euro in contributi assegnati al Comune di Seriate da investire in 8 scuole comunali e in 6.400 metri quadrati di nuovo verde pubblico: nel 2016 indagini diagnostiche sui solai delle scuole pubbliche e imboschimento in via Restelli e Oasi Verde II.

In arrivo oltre 60 mila euro in contributi assegnati al Comune di Seriate da investire in 8 scuole comunali e in 6.400 metri quadrati di nuovo verde pubblico.
Sono state accolte le domande presentate a novembre dall’Amministrazione comunale per partecipare sia all’Avviso pubblico per il finanziamento in favore di enti locali di indagini diagnostiche dei solai degli edifici scolastici pubblici, indetto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sia al Bando per interventi di imboschimento su terreni di proprietà pubblica, promosso dalla Provincia di Bergamo, settore Agricoltura ed Expo.
È duplice la soddisfazione del sindaco Cristian Vezzoli: “Grazie al lavoro costante degli uffici, le nostre domande sono state accolte, segno concreto di attività puntuali dei dipendenti, attenti all’indizione di bandi e avvisi pubblici a cui partecipare per ottenere contributi da spendere per garantire servizi ai cittadini. Le risorse saranno infatti usate per la sicurezza scolastica e per incrementare l’arredo urbano verde, tra i tasselli fondamentali per migliorare la vivibilità in linea con il rispetto della tutela ambientale”.
In sintonia con le linee programmatiche di mandato, si conferma l’attenzione dell’amministrazione verso la sicurezza nelle scuole. Con l’accoglimento ministeriale all’istanza presentata da Seriate, a seguito dell’indizione dell’avviso pubblico, arriveranno nelle casse comunali 45.600 euro. Seriate è uno degli 82 enti locali della provincia di Bergamo ammessi al finanziamento. I contributi serviranno a eseguire, entro l’anno prossimo, indagini diagnostiche relative a elementi strutturali e non strutturali di solai e controsoffitti in 8 edifici scolastici degli Istituti comprensivi statali Aldo Moro e Cesare Battisti.

Entrando nel dettaglio, le scuole oggetto dell’intervento sono: le elementari Battisti, Cerioli, Donizetti, Rodari, la scuola materna ed elementare Buonarroti, la scuola dell’infanzia Primavera, la scuola media Moro e la scuola materna Lorenzini.
Oltre alla scuola, l’attenzione dell’amministrazione si rivolge anche al verde. Accettata la domanda di partecipazione al bando provinciale sull’imboschimento, il Comune riceverà un contributo di 12.800 mila euro, pari al 50% del progetto che riguarda una superficie di 6.400 metri quadrati tra la via Restelli e Oasi II. In questa area, entro il 2016, saranno piantumate oltre 700 piante, per l’85% arboree, come aceri, carpini, frassini, querce, olmi, e per il 15% arbusti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.