BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volo Air France da Mauritius a Parigi atterra in Kenya: “C’era bomba a bordo”

Ancora un obiettivo francese nel mirino dei terroristi: un Boeing 777 della Air France, partito da Mauritius e diretto a Parigi con 459 passeggeri a bordo, è stato costretto all'atterraggio d'emergenza a Mombasa per la presenza di un pacco sospetto nella toilette.

Più informazioni su

C’era una bomba nella toilette del Boeing 777 della Air France partito da Mauritius e diretto a Parigi, dirottato a Mombasa, in Kenya, per un atterraggio di emergenza: è ancora allarme terrorismo per la Francia, scattato nella notte sul volo AF463.

Ad annunciare il ritrovamento dell’ordigno a bordo sono state proprio le autorità aeroportuali keniote che avevano disposto la chiusura dello scalo dopo che il velivolo era stato costretto a tornare a terra in piena emergenza.

A bordo c’erano 459 persone e 14 membri dell’equipaggio: decollato alle 21 da Mauritius, avrebbe dovuto atterrare a Parigi alle 5.50 di domenica mattina ma dopo 4 ore e mezza di volo la richiesta di immediato atterraggio è stata inoltrata all’aeroporto Moi International Airport di Mombasa.

“La richiesta è stata fatta dopo che è stato scoperto un pacco ritenuto una potenziale bomba nella toilette” è stata la spiegazione della polizia keniota che ha portato poi l’ordigno lontano dall’area aeroportuale grazie agli artificieri della Marina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.