BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ztl a Campagnola, arrivano i vigili e il traffico va in tilt foto

Il comitato ha alzato la voce con una lettera all'assessore alla Sicurezza Sergio Gandi per chiedere più controlli.

Nel giorno in cui il comitato di Campagnola denuncia i mancati controlli all’ingresso vietato da una zona a traffico limitato, ecco arrivare gli agenti della Polizia locale. Nel pomeriggio di giovedì 17 dicembre una pattuglia si è appostata all’ingresso della ztl per bloccare le auto in entrata senza permesso. In pochi minuti il traffico sulla rotonda che porta a Orio è andato in tilt.

Il comitato ha alzato la voce con una lettera all’assessore alla Sicurezza Sergio Gandi per chiedere più controlli. Lo scorso 13 dicembre infatti sono state contate 116 auto “abusive” in soli 15 minuti, dalle 18 alle 18.15. La risposta non si è fatta attendere, anche se il problema non verrà risolto con un solo appostamento. Da anni su quella strada giace, spenta, una telecamera per multare le auto senza autorizzazione: il ministero non ha mai autorizzato l’accensione e l’occhio elettronico è sempre rimasto inattivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marcori

    Non capisco proprio la ZTL di Campagnola: fino alla circonvallazione sono 500 mt. e non ci sono molte abitazioni, il cuore del quartiere è in via Campagnola e non viene attraversato. Si costringono gli automobilisti ad allungare il percorso di 2-3 km. e immettersi (con relative code) nella trafficatissima (e questa si densamente popolata) via Zanica. Boh!