BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pista da sci a Longuelo, il M5S: “Scempio ambientale”

Per Marcello Zenoni, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, si tratta di uno scempio.

Una pista da sci di plastica al posto di una collina, a fianco di un altro cantiere che ha sostituito un prato. E’ la zona di Longuelo in cui da oltre un anno sono iniziati i lavori per la realizzazione di una pista da sci da discesa.

Il Consiglio provinciale di mercoledì ha autorizzato anche la costruzione di una pista da fondo e di nuovi spogliatoi. Sarà a disposizione delle due scuole superiori per permettere agli studenti di svolgere le ore di educazione fisica senza trasferirsi in altre scuole.

Per Marcello Zenoni, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, si tratta di uno scempio: “Continua lo scempio ambientale e paesaggistico della collina del Polaresco. Dopo il taglio del bosco all’altezza della nuova rotonda di via Polaresco, il piano di zona a valle del centro sociale, il nuovo polo scolastico Montessori, ecco in arrivo la geniale pista da sci in plastica venduta come attrezzatura sportiva a servizio delle scuole. Se osservate da google map la collina, vedete una zona verde che presto sarà un misero ricordo. Delle due l’una: o il pgt è stato pensato e redatto con in pancia già queste devastazioni a vantaggio privato e detrimento pubblico o abbiamo degli operatori privati davvero bravi a interpretare le norme tecniche ovvero le schede del piano dei servizi a proprio vantaggio. E un’amministrazione nel migliore dei casi più sensibile ai 140mila euro che al suo territorio altrimenti connivente. E si parlerà ancora di stop al consumo di suolo e di rammendo delle periferie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.