BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Gf Gimondi si lancia nel Regno Unito: siglato un accordo con Italy Bike Tours

Siglato un accordo con l'azienda inglese per la promozione della Granfondo nel Regno Unito, paese dove il settore bici sta vivendo un vero e proprio boom

Tra la Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi e gli appassionati provenienti dall’estero c’è un legame che si è andato consolidando anno dopo anno.

La manifestazione, che il 15 maggio 2016 celebrerà la 20ª edizione, quella del Giubileo, è sempre più conosciuta ed apprezzata anche nel Regno Unito, uno dei paesi in cui la bicicletta sta vivendo un boom clamoroso, sia per quanto riguarda la pratica sia per i vertiginosi dati di crescita commerciale.

Sensibili a questa tendenza e orientati allo sviluppo verso l’estero gli organizzatori della Gimondi hanno raggiunto un accordo molto importante con la Italy Bike Tours, compagnia basata in Italia (in provincia di Bergamo) che si occupa dell’organizzazione di viaggi per ciclisti. A definire l’accordo è stato l’organizzatore della Granfondo, Giuseppe Manenti.

Creata da Clive Marshall e Matthew Miller, Italy Bike Tours (diventata special partner UK della manifestazione) ha lo scopo di fornire ai propri clienti esperienze ciclistiche uniche e indimenticabili che vanno dalla pedalata rilassante fino al training camp di alto livello. Clive Marshall e Matthew Miller, ciclisti di lunga data essi stessi, hanno creato una rete di hotel, ristoranti e assistenza molto apprezzata dagli appassionati che ricercano la qualità e amano la scoperta di itinerari ancora lontani dal turismo di massa.

Italy Bike Tours considera la Granfondo Gimondi Bianchi come la più spettacolare e meglio organizzata tra le prove italiane di questo tipo: un esempio per lo standard di qualità elevatissimo, vero e proprio “must” per chi proviene dal Regno Unito.

Sono disponibili due pacchetti completi per la “Gimondi”: uno di 2 notti e uno di 4 notti. In entrambi i casi i ciclisti si dovranno preoccupare solo di godere l’accoglienza, il paesaggio, le pedalate e la Granfondo.

Dall’arrivo all’aeroporto di Orio al Serio, saranno presi in cura dallo staff e supportati per ogni esigenza.

I pacchetti comprendono il clou della Granfondo Gimondi Bianchi il 15 maggio (con iscrizione), ma anche assistenza per la messa a punto della bicicletta, la scoperta dei piaceri della gastronomia locale e altre pedalate (con guida) su brevi ma spettacolari itinerari studiati proprio da Clive Marshall, considerato un grande esperto del territorio.

La sua conoscenza è maturata nel corso degli anni (Marshall vive in provincia di Bergamo con la famiglia) in virtù della passione per le due ruote e di una convinzione diventata presto una fede: viaggiare in bicicletta in Italia è uno dei grandi piaceri della vita.

Per ulteriori informazioni sul nuovo partner della Gimondi: www.italybiketours.co.uk.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.