BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sanpellegrino, Gabriella Carello nominata direttrice delle risorse umane

Alla manager, che vanta una ventennale esperienza italiana e internazionale nel settore delle risorse umane, il compito di sviluppare nuovi programmi per la gestione delle persone, la coltivazione dei talenti e della cultura aziendale.

Il Gruppo Sanpellegrino, azienda leader in Italia nel settore beverage, ha nominato Gabriella Carello Direttore Risorse Umane.

Manager, presente in azienda da oltre 6 anni, con una ventennale esperienza nel campo delle risorse umane e specifiche competenze nella gestione del cambiamento e nello sviluppo della leadership, Gabriella Carello avrà il compito di sviluppare programmi innovativi finalizzati allo sviluppo e crescita dei talenti aziendali.

La sua vasta esperienza internazionale, e la profonda conoscenza del mercato italiano, contribuiranno allo sviluppo e all’implementazione di nuove prassi all’interno della sede di Assago e degli stabilimenti presenti su tutto il territorio nazionale.

Entrata in Nestlè nel 2009 come HR Manager, Gabriella Carello ha lavorato in Svizzera, presso l’headquarter di Vevey, fino al 2010 quando si è trasferita a Leopoli per gestire le risorse umane della sede ucraina. Nel corso degli anni ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità all’interno del Gruppo, diventando nel 2011 Direttore Risorse Umane di Nestlè Romania, posizione che ha mantenuto fino a novembre 2015, quando è stata nominata Direttore Risorse Umane del Gruppo Sanpellegrino.

In precedenza ha ricoperto posizioni manageriali in Manuli Rubber e Johnson Electric Europe, società in cui è tornata dopo un’esperienza in Fiat Auto.

Gabriella Carello ha una laurea in Lingue e Letterature Straniere conseguita presso l’Università di Torino e ha arricchito la propria formazione frequentando un MBA in Formazione & Sviluppo presso la SDA Bocconi di Milano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.