BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ecco Android 6.0.1: Marshmallow e la rivoluzione di Now On Tap, anche in italiano

Nei titoli tecnologici di mercoledì 16 dicembre: tanti aggiornamenti di Google, a partire da Marshmallow fino a Google Play Libri, poi Pebble Health e Moto X 2014.

Più informazioni su

Tutti i principali titoli tecnologici di mercoledì 16 dicembre nell’appuntamento quotidiano con le daily news hi tech del nostro Mister Gadget, alias Luca Viscardi: sono giorni febbrili per la corsa al regalo tecnologico ma nel frattempo non si fermano le novità.

Marshmallow

La più importante arriva da Google con Android 6.0.1 che sbarca sui prodotti Nexus, da martedì disponibile anche in Italiano: la vera rivoluzione di Marshmallow è il Now On Tap che permette, in qualunque punto siate del telefono, di chiedere a Google Now di fare una ricerca contestuale a ciò che state visualizzando.

Marshmallow è arrivato martedì anche su Moto X 2014 in India, segno che lo sviluppo del software è terminato: speriamo a questo punto che la diffusione sia a breve termine anche da noi in Italia.

Aggiornamento anche per Google Play Libri che introduce una novità utile per chi utilizza lo smartphone per leggere prima di addormentarsi: arriva infatti la Night light, una riduzione della luce blu dello schermo che farà bene ai vostri occhi.

Ultima novità da Pebble che ha fatto debuttare la sua app sviluppata insieme all’università di Stanford: si chiama Pebble Health che aiuta lo smartwatch a raccogliere tutte le informazioni sulle vostre attività fisiche, come passi e sonno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.